Mogwai – “As The Love Continues_” (Rock Action, 2021).

mogwai

Questo è il decimo album della leggendaria band di math-rock scozzese: una volpe selvatica che guaisce, un emisfero dantesco infernale illuminato a giorno e un cielo che più azzurro non si può nel volo placido di un gabbiano: siamo alle porte dello stargate musicale voluto da Stuart Braithwaite & soci, dapprima in quel di Glasgow, poi negli studi di Londra per il missaggio finale. Un’opera complessa e magnifica, in piena epoca Covid, composta da due dischi, due realtà cosmiche: 50 minuti per l’album e 25 minuti nelle demo tapes, in grado di mettere assieme musica ambient e alt-rock come solo i fantastici Mogwai sono in grado grado di fare. Spiazzanti e urlanti nelle chitarre (come in “Drive the Nail”), audaci in un post-rock  filmico sempre di moda (principalmente nei brani di apertura e chiusura, come “To the Bin My Friend, Tonight We Vacate Earth” e “It’s What I Want to Do, Mum”), la loro è un’opera tra le migliori che da tanto tempo a questa parte non ascoltavamo. Tra fondali inesplorati, bordate di rumore, dune mosse dall’elettricità, vocoder, paesaggi fantastici e colonne sonore grandiose, questo disco si candida ad essere disco dell’anno 2021… ma non anticipiamo più di tanto, perché per i più attenti, tra squarci di Porcupine Tree e Godspeed You! Black Emperor, ci si sarà già accorti del capolavoro…

https://www.youtube.com/watch?v=VWjzlJEmmxM&feature=emb_title

Mogwai – “As The Love Continues_” (Rock Action, 2021).ultima modifica: 2021-04-07T17:22:34+02:00da clfanzine

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).