Cina, la cascata artificiale più alta del mondo spunta dal grattacielo

Share on Tumblr

Misura ben 108 metri e mantenerla attiva costa circa 100 euro lʼora

cascata-artificiale-grattacielo-guiyang-cina-3

Una trovata architettonica molto singolare ma d’impatto, quella di un’azienda privata della provincia cinese di Guizhou. È la cascata artificiale più alta del mondo, che sgorga dal vetro di un grattacielo della città di Guiyang all’altezza di 108 metri, sui 121 totali dell’edificio: un flusso d’acqua che cade a strapiombo ed è presto diventato un’attrazione turistica, al pari del radiotelescopio più grande del mondo e del ponte più alto del mondo, altri due primati della provincia di Guizhou. Il costo per mantenere attiva questa cascata è però pari a circa cento euro l’ora, per questo motivo viene aperta soltanto in occasioni speciali.

 

Cina, la cascata artificiale più alta del mondo spunta dal grattacieloultima modifica: 2018-07-26T19:29:21+02:00da denisamariutei97
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.