“POESIE”

51u-uAdobaL._SX346_BO1,204,203,200_AUTORE: Walt Whitman

EDITORE: La Vita Felice

GENERE: Poesia

PAGINE: 167

PREZZO CARTACEO: 12,00 euro

 

SINOSSI:

Vigoroso e provocatorio, il lessico della quotidianità con cui Whitman rifonda la poesia americana si fa veicolo di quella visione intensamente romantica e al tempo stesso genuinamente egualitaria, che permea le varie fasi di un’epica moderna democraticamente rivolta all’individuo e alle masse di americani da cui essa trae ispirazione. La presente raccolta riunisce liriche tratte dalle opere più celebri del poeta americano: “Dediche”, “Partendo da Paumanok”, “Il canto di me stesso”, “Figli d’Adamo”, “Calamus”, “Canto dell’Esposizione”, “Canto della sequoia”, “Relitti marini”, “In memoria del presidente Lincoln”. Nella poesia di Whitman, i tratti più vari della realtà coeva si fondono in un linguaggio magmatico e innovativo, fitto di contaminazioni e di neologismi, di ripetizioni e di allitterazioni che, assumendo i registri e i moduli della tradizione orale, conferiscono al verso libero un andamento spiccatamente musicale.

RECENSIONE:

Se, come me, amate la poesia non potete non leggere questo libro “magico”. Whitman ha dedicato la sua intera vita per la poesia e questo volume è il risultato di un lavoro difficile, lungo ma davvero bellissimo; la sua penna è stata capace di rapire il lettore e portarlo lontano, con sè…

Un saluto, Mary

“POESIE”ultima modifica: 2018-07-05T20:50:32+02:00da tottina989

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.