“FINCHE’ MORTE NON SOPRAGGIUNGA”

41AiDWVC80L._SX317_BO1,204,203,200_AUTORE: Amos Oz

EDITORE: Feltrinelli

GENERE: Narrativa

PAGINE: 142

PREZZO EBOOK: 9,99 euro

PREZZO CARTACEO: 15,00 euro

SINOSSI:

Un uomo che di fronte al proprio inesorabile declino constata l’amara dissipazione delle occasioni perdute, una banda di sgangherati crociati che non arriveranno mai in Terra Santa: due storie molto lontane fra loro nel tempo e nello spazio, ma che raccontano in fondo la stessa malinconia di vivere, la stessa disperata ricerca di un senso per se stessi e per il mondo. Con il suo sguardo lucido e profondo, Amos Oz conduce il lettore in una Tel Aviv e un Israele che non esistono più, in un’Europa arcaica e crudele: al cuore di tutto c’è un’umanità in cui, malgrado la distanza, non si può fare a meno di riconoscersi.

RECENSIONE:

In questo volume Amos Oz racconta l’umanità, attraverso due racconti lontani nel tempo, e lo fa mettendo a confronto gli uomini, con i loro pregi e difetti. In queste pagine Oz tratta vari temi come l’ amore e la guerra, di ingiustizie subite e di rabbia. Nonostante questi temi importanti è un libro piacevole da leggere, non difficile o noioso ma che comunque ci invita a riflettere su come certe cose, nel tempo, non siano cambiate.

Un saluto, Mary

“FINCHE’ MORTE NON SOPRAGGIUNGA”ultima modifica: 2019-01-10T10:36:42+01:00da tottina989

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.