“STORIE E VITE DI SUPERDONNE CHE HANNO FATTO LA SCIENZA”

88938134839788893813488-2-300x394AUTORE: Gabriella Greison

EDITORE: Salani

GENERE: libri per bambini

PAGINE: 125

PREZZO EBOOK: 8,99 euro

PREZZO CARTACEO: 16,90 euro

SINOSSI:

Questo libro raccoglie venti storie di donne straordinarie che con intelligenza, amore, perseveranza e passione hanno contribuito all’avanzamento della scienza e del progresso umano. Dall’autrice di “L’incredibile cena dei fisici quantistici” il racconto accurato e appassionante dell’universo femminile della scienza. Un team di super illustratori e artisti internazionali, tutti uomini, ha realizzato venti straordinarie tavole, un ‘omaggio floreale’ alle super scienziate. Età di lettura: da 9 anni.

SINOSSI:

Un libro molto interessante e ben scritto. Il libro è composto da 20 mini biografie di donne speciali che hanno fatto la storia. L’autrice ha usato, per il pubblico dei più piccoli, un linguaggio semplice che rende piacevole la lettura anche ai più grandi.

Un saluto, Mary

I 13 MIGLIORI LIBRI, DEL 2017, SECONDO VANITY FAIR

og-logo-vf

Sono questi i migliori libri di quest’anno secondo Vanity Fair:

_ Citizen una lirica americana di Claudia Rankine

f015e221-b46c-428e-9f63-3ec3121ed8d8

_ La ferrovia sotterranea di Colton Whitehead

ZOM-4

_ Tutto quello che è un uomo di David Szalay

6da4b681-6e3d-4f4b-991d-c60f22eb9b8d

_ L’arminuta di Donatella Di Pietrantonio

ZOM-2

_ Atlas Obscura di J. Foer, D. Thuras e E. Morton

3810fea3-74dc-4eb0-abc9-9558debf214e

_ Una storia Nera di Antonella Fazi

bb7c1c1e-4c46-487d-8357-4143d8cf2f26

_ Il ritorno di Hisham Matar

15394362-b503-479c-831b-fa9818f2fb24

_ L’ospite d’onore di Joy Williams

73963e85-d495-43af-8b1d-f61bc4333fba

_ Cielo notturno con fiori d’uscita di Ocean Vuong

d5fd0459-d23b-4d35-9463-ac6c73c04c17

_Memoria di ragazza di Annie Ernaux

6b3dca11-0af7-4c63-9c16-a6684c9727a3

 

 

 

 

 

_ Le cose che abbiamo perso nel fuoco di Mariana Enriquez

a4068c27-f3a8-4e0a-bd9b-3901b16cab66

_ Ragazze elettriche di Naomi Alderman

808c219a-a31f-4656-b5c4-fe93ec717df1

_ Lincoln nel Bardo di George Saunders

e4a6bdf3-d0bf-4a39-bb9c-a0f0b6f1daef

Un saluto, Mary

 

 

_

 

 

“DAREI LA VITA”

51Pz6v6lcwL-2AUTORE: Cinzia Tani

EDITORE: Rizzoli

GENERE: Biografie

PAGINE: 434

PREZZO EBOOK: 9,99 euro

PREZZO CARTACEO: 22,00 euro

SINOSSI:

“Dietro a un grande uomo c’è sempre una grande donna”: è una frase celebre attribuita a Virginia Woolf, e spesso di queste donne si conosce a malapena il nome. Mogli o amanti che hanno avuto un ruolo importante nella vita di pittori, scrittori, compositori, scultori, psicologi, scienziati di cui a volte hanno condiviso, nell’ombra, anche i talenti. Vite intense, appassionate, a volte drammatiche, altre frustranti, raramente illuminate di riflesso dalla fama dei compagni. Alcune delle loro esistenze, che vanno da inizio Ottocento all’ultimo quarto del Novecento, sono riportate alla luce in questo libro, che ricostruisce attraverso le loro straordinarie vicende d’amore una sorta di “controstoria” dell’arte, della letteratura e della scienza dell’epoca. Meriti immensi mai riconosciuti per qualcuna, come Mileva Marić, compagna di Albert Einstein, che presto abbandonò le sue aspirazioni scientifiche per appoggiare quelle del padre della relatività. Infedeltà da sopportare per alcune, o da infliggere per altre – come Oona O’Neill, che abbandona J.D. Salinger per sposare diciottenne Charlie Chaplin. Alcune, più o meno consapevolmente, rinchiuse nel loro ruolo di fonte di ispirazione – è il caso di Alice Liddell, la piccola amica di Lewis Carroll -, altre impegnate a sostenere e spronare il genio del compagno, come Gala, la musa di Salvador Dalí. C’è chi muore per amore, chi finisce internata per la sua vitalità in contrasto con i tempi; poche, come Lou von Salomé, riescono ad affermarsi e uscire dall’ombra dei grandi uomini cui si accompagnano. Per tutte il destino comune di vivere ad altissima tensione: affascinanti e ambigue, passionali e generose, coraggiose e determinate. E degne di essere ricordate.

RECENSIONE:

Sono sempre stata una grande appassionata di biografie, di storie di persone che sono realmente vissute e che hanno lasciato un segno indelebile su questa terra. Se poi sono anche donne…beh è difficile non leggere volumi come questi. Una bellissima ed intensa raccolta di biografie di donne che hanno affiancato uomini famosi ed importanti della storia.

Un saluto, Mary

I 10 LIBRI PIU’ BELLI, DEL 2017, SECONDO MONDADORI

Questa è la lista dei libri più belli, usciti nel 2017, secondo la Mondadori:

4 3 2 1, di Paul Auster

ZOM

L’Arminuta, di Donatella Di Pietrantonio

ZOM-2

Exit West, di Mohsin Hamid

ZOM-3

La ferrovia sotterranea, di Colson Whitehead

ZOM-4

Tutto è possibile, di Elizabeth Strout

ZOM-5

Le nostre anime di notte, di Kent Haruf

ZOM-6

La più amata, di Teresa Ciabatti

ZOM-7

Le otto montagne, di Paolo Cognetti

ZOM-8

Il mare dove non si tocca, di Fabio Genovesi

ZOM-9

Nel guscio, di Ian McEwan

ZOM-10

Un saluto, Mary

LA SPETTACOLARE “TIANJIN BINHAI LIBRARY”

35b_Tianjin_Library_©Ossip

library-china-tianjin-mvrdv-binhai-cultural-centre-masterplan-news_dezeen_1568_2

tianjin-binhai-library-china-mvrdv-17-5a094a2938f07__880

La Tianjin Binhai Library, biblioteca di cinque piani situata a Tianjin, in Cina, è l’ultimo progetto dello studio MVRDV, con base a Rotterdam (il nome è l’acronimo dei nomi dei fondatori: Winy Maas, Jacob Van Rijs e Nathalie De Vries).

Al centro dell’edificio c’è una sfera luminosa, chiamata Eye, che contiene un auditorium. I volumi variano di tema in base al livello in cui si trovano: nel piano sotterraneo è collocato il grande archivio centrale, nei piani superiori ci sono aree riservate ai piccoli lettori e agli anziani, sale lettura e riunioni, aree lounge, uffici e spazi multimediali.

Un saluto, Mary

I 24 MIGLIORI LIBRI DI FICTION SECONDO BUZZFEED

buzzfeedbooks

Buzzfeed,come ogni fine anno,propone la sua classifica dei 24 migliori libri di fiction del 2017. Molti i titoli non ancora tradotti in Italia, nessun autore italiano e molti esordienti. Ecco la classifica:

All Grown Up di Jami Attenberg

The Leavers di Lisa Ko

Sing, Unburied, Sing di Jesmyn Ward

Large Animals di Jess Arndt

Tanti piccoli fuochi di Celeste Ng

What It Means When a Man Falls From the Sky di Lesley Nneka Arimah

– Tartarughe all’infinito di John Green

– Her Body and Other Parties di Carmen Maria Machado

– New People di Danzy Senna

– Exit West di Mohsin Hamid

– Future Home of the Living God di Louise Erdrich

– Goodbye, Vitamin di Rachel Khong

– Five-Carat Soul di James McBride

– The Idiot di Elif Batuman

– Conversations With Friends di Sally Rooney

Un saluto, Mary

“DA DOVE LA VITA E’ PERFETTA”

51MOHs1aucLAUTORE: Silvia Avallone

EDITORE: Rizzoli

GENERE: Romanzo

PAGINE: 376

PREZZO EBOOK: 9,99 euro

PREZZO CARTACEO: 19,00 euro

SINOSSI:

C’è un quartiere vicino alla città ma lontano dal centro, con molte strade e nessuna via d’uscita. C’è una ragazzina di nome Adele, che non si aspettava nulla dalla vita, e invece la vita le regala una decisione irreparabile. C’è Manuel, che per un pezzetto di mondo placcato oro è disposto a tutto ma sembra nato per perdere. Ci sono Dora e Fabio, che si amano quasi da sempre ma quel “quasi” è una frattura divaricata dal desiderio di un figlio. E poi c’è Zeno, che dei desideri ha già imparato a fare a meno, e ha solo diciassette anni. Questa è la loro storia, d’amore e di abbandono, di genitori visti dai figli, che poi è l’unico modo di guardarli. Un intreccio di attese, scelte e rinunce che si sfiorano e illuminano il senso più profondo dell’essere madri, padri e figli. Eternamente in lotta, eternamente in cerca di un luogo sicuro dove basta stare fermi per essere altrove.Silvia Avallone ha parole come sentieri allungati oltre un orizzonte che davamo per scontato. Fa deflagrare la potenza di fuoco dell’età in cui tutto accade, la forza del destino che insegue chi vorrebbe solo essere diverso. Apre finestre, prende i dettagli della memoria e ne fa mosaici. Sedetevi con lei su una panchina e guardate lontano, per scoprire che un posto da dove la vita è perfetta, forse, esiste.

RECENSIONE:

Storie di donne, di periferia, che si intrecciano; storie di dolore, di amicizia, di maternità precoci o troppo ricercate, di amori malati e di famiglie disastrate. E’ questa la storia che ci racconta Silvia Avallone: una comunità  ai margini, dove si vivono molti problemi che spesso sfociano in drammi. Ragazzi e adulti che vivono con povertà, delinquenza e amore. Anche se un po’ angosciante l’ho trovato comunque un romanzo dove alla fine viene lasciato un barlume di speranza per il futuro.

Un saluto, Mary

THE BREAKFAST JOURNEY

breakfast-jAUTORE: E. Paganelli & L. Ascani

EDITORE: Nomos edizioni

GENERE: Cucina

PAGINE: 144

PREZZO CARTACEO: 19,90 euro

                                                               PREZZO EBOOK: 8,99 euro

SINOSSI:

Se il tuo sogno è viaggiare con un battito di ciglia,
risvegliare i tuoi sensi e godere delle prime luci del mattino, questo libro è per te.
Un viaggio curioso e goloso per scoprire cosa accade nelle cucine degli altri in giro per il mondo. Faremo colazione insieme ogni volta che vorrai, sempre in un posto diverso!
Punta il dito sulla cartina, domattina ci sveglieremo lì.
43 colazioni in 42 paesi diversi. Sei pronto a partire?

RECENSIONE:

Bellissimo viaggio fatto di foto, sapori e gusti diversi per ogni paese. Una bellissima raccolta di idee per fare colazione, un modo diverso di fare il pasto principale della giornata. Un libro fatto davvero bene. Se siete amanti del genere non fatevelo scappare.

Un saluto, Mary

DOVE SI COMPRANO OGGI I LIBRI?

iliad-bookshop-650x320

Otto italiani su dieci scelgono ancora i canali fisici (e la libreria) per acquistare i libri. E’ il risultato dellindagine dell’Osservatorio dell’Associazione Italiana Editori sui consumi culturali realizzato in collaborazione con Pepe Research su un campione rappresentativo della popolazione italiana (4000 interviste), presentato a Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria.

Per le librerie la scelta del lettore si orienta verso le librerie di catena nelle grandi città (57%) o quelle situate nelle gallerie dei centri commerciali (21%). Staccate le librerie indipendenti (16%) o che trattano anche l’usato (17%).

L’e-commerce riveste una quota importante (29% delle indicazioni) ma non rappresenta il canale principale attraverso cui il lettore si procura i libro.

Invece il 4% di lettori dichiara di aver comprato libri in occasione di Saloni del libro e Festival letterari. Può sembrare poca cosa ma in proiezione potrebbero rappresentare circa 900 mila.

Un saluto, Mary