Natale non è per tutti.

Non per rovinare la festa, ma c’è tanta gente che non festeggia in questa giornata .
Gente che lavora, che è ammalata, che non ha il minimo indispensabile per sopravvivere, chi soffre per la perdita di un caro, e così via.

Chi lo festeggia, invece, nell’immediatezza della ricorrenza   gira freneticamente   per negozi a cercare il  regalo per  i bambini e parenti (C’è chi ha  anche amici). Uno spreco di denaro che tutti conosciamo anche perché  oggi, anche se non vi è un evento, in un giorno qualsiasi si acquistano le stesse cose solo che a natale sembrano più belle, con la fregatura che i prezzi   sono alle stelle. Ciò che non compreresti normalmente a quel costo in questo periodo lo compri.

E le abbuffate? Dove le mettiamo? Ma certo avevamo bisogno di un po’ di grasso in più e non ci tiriamo indietro innanzi a lauti banchetti.             Passato il periodo natalizio si ricomincia con diete, palestre, corse. Alcuni però tengono al loro fisico e non vogliono che le calorie di   tutti quei manicaretti,  ingeriti con tanto piacere, vengano distrutte.

Mastro

Natale non è per tutti.ultima modifica: 2018-12-20T20:48:35+01:00da mastro.zero

28 pensieri su “Natale non è per tutti.

  1. Onestamente sono fuori da certi contesti.
    Regali esclusivamente per me e il mio lui,pranzo di Natale sempre in due,solo cartoline e per 7 amici intimi,mi pare che più sobrio di così si muore:)
    Dovrei tirare fuori dalla soffitta un alberello simbolico e ancora ci sto pensando su:)
    Io penserò ad un paio di amiche che resteranno sole per quel giorno e pure molto lontane….esistono i telefoni per fortuna:)
    P.S.Tu non conosci gli Stadio,ma io conosco Fausto Leali e la sua “mi manchi”,trovo sia stupenda.
    Buonanotte Mastro.^_^

    • Buongiorno
      Si vive in coppia e ciò che ad uno non piace, piace all’altro. Quindi accade che per metà il primo è contento e per l’altra metà no, e viceversa. Compromesso. 🙂 Poi le percentuali variano a seconda del momento. Sempre compromesso è. 🙂

      Non si è mai liberi per davvero 🙁

      M.

  2. Ciao…
    Passo per augurarti la buonanotte con sogni sereni…
    Io non amo il natale , non festeggio…i motivi sono diversi…non nego che adoro i colori, la musica, addobbi natalizi, luci …mi affascinano…non è tutto oro quello che luccica…un sorriso

  3. Purtroppo il Natale non è uguale per tutti, e molte persone soffrono.
    Sembra che ci debbano essere sempre delle profonde disuguaglianze,
    in ogni cosa della vita, e non si faccia niente per modificarle, almeno
    in parte.
    Tantissimi cari auguri per delle festività liete,silvia

  4. Certi stereotipi andrebbero eliminati perché tanto non si aspetta più questa festa come un qualcosa di importante che è la nascita di nostro signore ma solo per ostentare ogni ben di Dio e sinceramente non lo condivido. Ciao e nonostante tutto Buone Feste

  5. Buonasera, sono in questo momento emotivamente molto colpita precedentemente a te ero nel blog di un’ amica un’amica che ho anche su FB ..quindi sa ciò che ho passato in questi anni di assenza su Libero, 2 anni tragici di estremo dolore mi hanno accompagnata, anni in cui non sentivo nulla se nn altro che il dolore dentro me, quest’anno ho addobbato casa fatto l’albero parte della famiglia non c’è più è come se ci stessimo costruendo Natali nuovi sentimenti nuovi diversi una vita diversa questa è nella quotidianità, trascorreremo il Natale io mamma mio figlio la fidanzata i genitori della ragazza ed i nonni 90 enni ed oltre tutti a casa mia , questa per noi è una svolta è un natale diverso nuovo in fondo sono estranei nn sono ancora parenti ma quello che condividiamo è sicuramente la nascita di GESù del Nostro Signore nn ci saranno regali appariscenti regali privi di sentimento ma ci saranno doni come sorrisi calore affetto riconoscenza da parte mia per aver accettato il mio invito a casa mia nella mia tavola, valori importanti che vanno oltre del regalo materiale condivisione in una giornata importante per tutti noi ..questo è il Natale per me ed è quello che auguro a tanti di ricredere ai veri valori della vita che nn sono i regali materiali ma tutt’altro, è è un calore che nn tocchi ma senti nell’aria … ti auguro buone feste Buon Natale dolcissima serata… un sorriso Lucy

    • Ti ho letto un po’ ovunque e quindi mettendo insieme quello che comunichi, so che hai passato momenti non certo felici.
      Mi fai partecipe del tuo dolore,
      Non passerà mai , ma cambierà, si trasformerà in qualcosa di più accettabile. Già il tuo sforzo di scrivere su libero fa capire la tua volontà di tornare alla vita.
      Sereno Natale Lucy
      Mastro.

  6. Mi fa sorridere il finale, quello relativo agli irriducibili della pancetta…che dire? anche per quest’anno la follia natalizia è archiviata, preferisco quella di San Silvestro, più salutare se si va a ballare, anche se spesso e volentieri tutta quella allegria è solo una forzatura…ma tant’è, siamo umani. Auguriamoci tanta salute, perché quando presente tutto il resto, o quasi, viene da sé. Auguri Mastro 🙂

    • Volevo far sorridere 🙂 Ballare? Sono anni che n0n ballo, non che manchi la voglia. Quando capita un giro lo faccio volentieri. 🙂 Tanta salute si, auguriamocela 🙂
      Auguri Fanny 🙂

    • Vai ancora in palestra? Avrai un fisico scolpito 🙂
      Io sono pieno di forme, anzi una botte. Non faccio attività da un bel po’ e come tutti, o quasi, gli sportivi le linee cedono e diventano curve 🙂 Ma conto di tornare il fisicaccio che ero 🙂
      della serie “Io speriamo che me la cavo” 🙂

  7. Mi pare che la mia assenza si noti:)
    Tanto per non far cadere qualcuno in crisi d’astinenza,lascio un saluto furtivo ahahahah!!!!!!!!!!
    Buon anno Mastro,me la prendo comoda,non corro il rischio di essere dimenticata…..sono indimenticabile!.
    Come faccio di secondo nome?????????Modestina!!ahahahahah!!!!!!!!!!!!
    Stammi bene e buon lavoro….Divina 😉

    • Modestina, qualcuno dei tuoi ammiratori è andato in crisi di astinenza? Sei Divinamente allegra in questo periodo. Le festività hanno preso il sopravvento sulla tua persona e ti stanno divertendo? 🙂

  8. Ben tornato! L’anno che verrà indossa gli abiti di quello vecchio e porta all’occhiello gioie e dolori dell’anno precedente, ma calza scarpe nuove per poter camminare senza far rumore tra i sogni di ognuno di noi. Buon Anno a te e famiglia!

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).