Il miracolo della festa della mamma.

Oggi ricorre la festa della mamma e per le strade  si sentono odori di cucina come non ricordavo da tempo. Probabilmente perchè,   complice involontario, il covid che imperversa nel nostro tempo, moltissimi si saranno recati dalla loro madre, che amorevolmente avrà voluto cucinare per i loro figlioli quei manicaretti che tanto piacevano loro quando erano piccini e vivevano con lei.

Sembra di tornare indietro nel tempo quando odori di sughi arricchiti da polpette, paste al forno, arrosti, fritti, riempivano le strade della città.

Miracolo dovuto al grande amore che è presente in ognuno di  noi verso colei che ci ha messo al mondo, che ci allattati, lavati, educati:

La nostra MAMMA.

 

Il miracolo della festa della mamma.ultima modifica: 2021-05-09T13:07:33+02:00da mastro.zero
  1. E’ un emozione che ho lasciato dietro di me molti anni fa, purtroppo, come figlia. Come madre, come ben sai, vivo a distanza e oggi, senza neanche ricordare la ricorrenza, mi è sfuggita una lacrima al tavolo di un ristorante all’aperto, dove il mio ‘prodotto’ non c’era. Mi sono sentita amputata e l’arto fantasma faceva ancora male. Un abbraccio

  2. Bello questo post ricco di profumi e sapori antichi. Anche io ho i figli lontani e cosi non ho festeggiato con loro. Tuttavia ho preparato delle meringhe al cioccolato e le ho offerte a tutte le mamme del vicinato mentre abbiamo cantato per strada le nostre canzoni al cielo affinche possiamo tornare a vivere la nostra umanità e socialità senza barriere. Un caro saluto e grazie di essere passato dal mio umile blog.

    • Abiti in un ambiente paradisiaco?
      Vicinato che si scambia doni e che si intrattiene a gorgheggiare brani all’unisono rivolti alle stelle.
      Sogno irrealizzabile per molti condomini che neanche si salutano nonostante ci si conosce tutti.
      Il tuo blog è bene articolato e dibattuto altro che umile. 🙂

Lascia un commento