Quando non hai idee e il vuoto prende il sopravvento.

Mi ritrovo senza idee. Non ho alcuna motivazione che mi faccia scrivere qualcosa di accettabile e sopratutto di concretamente interessante per chi verrà a leggermi. Vorrei parlare di politica,  ma significherebbe scatenare un putiferio come minimo, perché ognuno di noi ha la sua convinzione in materia.

salvini    Salvini agisce bene o no. Rebus portato al Senato della Repubblica Italiana. Qualcuno lo indica come un futuro dittatore alla stregua del famoso capo del governo del ventennio. Mah… La storia ci farà conoscere i dettaglli. Sempre che venga raccontata in modo imparziale e questo francamente mi sembra improbabile, visto che chi scrive lo fa secondo la sua ideologia.

blocco-scrittore

Questo modo di mettere una parola dietro l’altra  l’ho imparato da un amica virtuale che allora si affacciava con scritti molto puntuali. Cronache di ogni giorno, di vita vissuta e quando non aveva nulla da dire, lo scriveva e riempiva la pagina  con, praticamente, nulla di concreto. Lei mi diede la possibilità di correggere molti dei miei difetti nel raccontare, leggendola imparai molto. Non che sia un bravo scrittore, ma certamente ero  molto peggio:)

Dedico questo post a lei:  ” Giimagesusy “,      anche se non c’è più. Chissà,  forse leggerà  e ne sarà contenta. 🙂

Mastro