L’amica geniale, attrice protagonista ha rischiato di morire: la tragica vicenda

Martedì sera sono andate in onda su RaiUno le prime due puntate della Fiction L’amica geniale. Ed è stato un grande successo. Come riporta LaRepubblica, il debutto è stato di oltre 7 milioni di telespettatori, pari al 29.3% di share. La serie-evento diretta da Saverio Costanzo e tratta dal bestseller di Elena Ferrante ha raccolto ieri nei primi due episodi una media di 7 milioni 92 mila spettatori.

Le prime due puntate della maxi produzione, realizzata da Lorenzo Mieli e da Marco Gianani per Wildside e da Domenico Procacci per Fandango, in collaborazione con Rai Fiction, HBO Entertainment e TimVision, hanno raccontato i primi anni dell’amicizia tra Lila e Lenù, interpretate da bambine dalle sorprendenti Ludovica Nasti ed Elisa del Genio. Compagne e rivali nella Napoli degli anni Cinquanta, tra riti di iniziazione, speranze, voglia di crescita e fuga dalla ferocia del rione.

Per capire la portata del successo, basta pensare che il commissario Montalbano ha raggiunto cifre-record oltre il 45,1% di share, con l’episodio più visto di sempre, intitolato La giorstra degli scambi, vista da ben 11 milioni e 386mila spettatori.

Una delle due attrici protagoniste, Ludovica Nasti, ha vissuto già un dramma malgrado la giovanissima età. Ecco di cosa si tratta.

CONTINUA A LEGGERE

lamica-geniale-protagoniste

L’amica geniale, attrice protagonista ha rischiato di morire: la tragica vicendaultima modifica: 2018-11-29T09:34:25+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).