Come finirà tra Di Maio e Salvini? Ce lo dice l’Oroscopo

Per buona pace dello Spread che di tanto in tanto torna a salire, del Financial Times che ha parlato di invasione dei Barbari a Roma (lo stesso giornale che prima criticò aspramente Berlusconi per poi riabilitarlo lo scorso gennaio) e di Mattarella già pronto a piazzare a Palazzo Chigi qualche nuovo burocrate affine a Bruxelles, il Governo Di Maio-Salvini sta andando avanti per la sua strada.

I Social ovviamente si scatenano con simpatiche ironie varie ed eventuali, mentre Pd e Forza Italia speravano che l’accordo non si facesse in quanto prima delle elezioni hanno fatto male i calcoli. Creando una legge elettorale per tornarci loro al potere e bloccare i Cinquestelle.

L’accordo tra Di Maio e Salvini sta invece procedendo, sebbene il principale nodo da sciogliere resti il nome del Presidente del consiglio. E altre limature. Del resto, stiamo parlando del governo di un Paese e non della squadra del Fantacalcio. Quindi, è naturale che un po’ di tempo ci voglia.

Certo, resta il fatto che entrambi i leader usciti vincitori dalle elezioni stanno andando contro quanto detto fino al giorno prima delle elezioni. Di Maio aveva detto “mai un Governo con la Lega”, mentre Salvini aveva detto “solo un Governo di centrodestra”. Ed invece.

Ma a parte ciò, tutti sono curiosi di capire come andrà a finire l’alleanza tra i due. Orbene, l’Oroscopo ci svela come andranno le cose. Basandosi su i rispettivi segni zodiacali del leader del M5S e della Lega Nord. Ossia Cancro per quanto riguarda Luigi Di Maio e Pesci per quanto concerne Salvini. Il risultato è molto interessante.

CONTINUA A LEGGERE

di-maio-salvini

Come finirà tra Di Maio e Salvini? Ce lo dice l’Oroscopoultima modifica: 2019-01-08T15:06:57+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

2 thoughts on “Come finirà tra Di Maio e Salvini? Ce lo dice l’Oroscopo

  1. genovese

    Ieri sera ho visto come crozza ha imitato il premier conte e che dire? l ha dipinto come uno scemo anche perché conte correndo dietro a berlusconi che non l ha salutato, ha dato ormai l’ idea di essere uno che non si fa rispettare da nessuno in primis da salvini che pare che decida tutto lui al posto suo dando l’ ulteriore conferma che i politici del sud alla fine leccano sempre coloro che fino a ieri denigravano i loro luoghi d’ origine proprio come ha fatto ieri crozza in riferimento al gargano e conte essendo autoironico non lo querelerà mai

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).