Occhio a quando fate la doccia: il vicino può filmarvi in questi casi

La scena di una donna senza veli che fa la doccia è tipica dei film comico-erotici anni ‘70. Quelli con bellezze di turno quali Edwige Fenech, Gloria Guida, la compianta Lilly Carati, e ancora la bionda Stefania Corona e la seducente americana Nadia Cassini. Le quali mostravano il loro corpo mozzafiato, così naturale, raffinato, dal profilo statuario e dalle curve armoniose. Mentre i vari Lino Banfi, Alvaro Vitali, Enzo Montagnani e altri attori caratteristi, le spiavano dallo spioncino della porta o da una finestra con tanto di binocolo. Senza però mai riuscire ad ottenerle.

Certo, non sono mancati quanti hanno tentato di emularli nella vita reale. Magari buffamente e con scarso esito. Quanti hanno una desiderabile vicina di casa bella, giovane, immaginata chissà quante volte senza veli. Proprio mentre fa la doccia.

Dall’altra parte, invece, l’incubo di una donna è proprio quello di essere spiata nella propria intimità. Come sta avvenendo in Corea del sud, dove si stanno diffondendo assurde tecnologie utili allo scopo.

Le preoccupazioni femminili faranno bene ad accrescere dopo una sentenza della Corte di cassazione. La quale ritiene che filmarle mentre fanno la doccia non costituisca reato in taluni casi.

CONTINUA A LEGGERE

lino-banfi-doccia-scena

Occhio a quando fate la doccia: il vicino può filmarvi in questi casiultima modifica: 2019-01-10T09:48:55+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).