Quattordici anni fa moriva Papa Wojtyla, la sua incredibile storia

uasi a tempo di record, ovvero a soli sei anni dalla morte, Papa Giovanni Paolo II – al secolo Karol Woytila – è stato beatificato il prossimo primo maggio. Il 28 aprile successivo alla morte, avvenuta il 2 aprile 2005, Papa Benedetto XVI ha concesso la dispensa dal tempo minimo di cinque anni di attesa dopo la morte, per l’inizio della causa di beatificazione e canonizzazione di Giovanni Paolo II. La causa è stata aperta ufficialmente il 28 giugno 2005 dal cardinale Camillo Ruini, vicario generale per la diocesi di Roma e si è conclusa lo scorso 14 gennaio 2011 con decreto papale di Benedetto XVI che attribuisce un miracolo all’intercessione di Giovanni Paolo II.

Primo papa non italiano dopo 455 anni, cioè dai tempi dell’olandese Adriano VI (1522 – 1523), è stato inoltre il primo pontefice polacco, e slavo in genere, della storia. Il 14 marzo 2004 il suo pontificato ha superato quello di Leone XIII come terzo pontificato più lungo della storia (dopo quello di Pio IX e quello tradizionalmente attribuito a Pietro apostolo).

Il 27 aprile 2014, poi, Papa Francesco lo nomina Santo. Anche qui si tratta di un vero record, essendo passati solo 9 anni dalla morte.

Di seguito vita, morte e appunto miracoli di un Papa passato alla storia per aver sconfitto il comunismo, ma che non è stato immune da critiche.

CONTINUA A LEGGERE

Quattordici anni fa moriva Papa Wojtyla, la sua incredibile storiaultima modifica: 2019-04-03T17:12:39+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).