Scopriamo Atina, piccolo borgo fondato da Saturno

Atina è un comune di 4 235 abitanti della provincia di Frosinone, nel Lazio. Occupa buona parte di una collina che si sviluppa nella Valle di Comino al margine occidentale di un complesso montuoso di dolomie bianche, detto Monti Bianchi, che culmina in località il Colle (430 m s.l.m.) propaggine occidentale del centro storico di Atina.

Il resto del territorio comunale racchiude nel suo perimetro un paesaggio piuttosto variegato; a sud presso il valico Cancello-Capo di China (504 m s.l.m.) sullo spartiacque tra Melfa e Rapido passa il confine con Belmonte Castello che prosegue verso ovest sui monti di Montattico fino ad includere il Pizzo del Prato Caselle (1365 m s.l.m.) e l’altopiano carsico de la Soda.

La linea quindi continua verso nord, lungo la pianura del Melfa (340 m s.l.m. circa) dove lambisce le colline di Gallinaro fino a Rosanisco dove, a est, incontrato il comune di Villa Latina, risale sui Monti Bianchi, e senza raggiungere le cime, torna al Capo di China.

Un piccolo corso d’acqua, oltre il Melfa, entra nel suo territorio presso la frazione Le Sode: il Rio Molle.

Vediamo la storia di Atina e cosa vedere.

CONTINUA A LEGGERE

Scopriamo Atina, piccolo borgo fondato da Saturnoultima modifica: 2019-04-28T10:07:31+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).