Lega travolta da scandali giudiziari: i 5 casi

All’indomani dell’esplosione dell’inchiesta giudiziaria che colpì pesantemente due storici partiti italiani, che di fatto hanno governato l’Italia per quasi cinquant’anni, ossia Democrazia cristiana e Partito socialista, definita Mani Pulite, la Lega mostrava i cappi in Parlamento. Rivolgendosi senza non troppa casualità ai colleghi di quei partiti.

Non a caso, il successo elettorale della Lega è esploso proprio all’indomani di quella stagione, ponendosi come la novità in ascesa e l’onestà che avrebbe travolto la vecchia politica. Poi però, quando metti le mani nel fango, irrimediabilmente ti sporchi. Anche se ci metti più tempo degli altri. E così anche il Carroccio è stato travolto da scandali giudiziari.

A fare più scalpore, fu quello legato alla famiglia Bossi e al tesoriere Belsito, che avrebbero utilizzato il partito come un Bancomat. Il partito è stato come noto condannato al risarcimento di 49 milioni di euro allo Stato.

Di recente poi, sono fin troppi i casi giudiziari che stanno imbarazzando il Ministro degli interni Matteo Salvini. Il quale, da quando è Segretario, ha portato il partito dal 3% in cui era sprofondato nel 2014 proprio per lo scandalo Bossi family, all’attuale 34%. Ecco la lunga lista.

CONTINUA A LEGGERE

Lega travolta da scandali giudiziari: i 5 casiultima modifica: 2019-06-11T09:46:40+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).