Arena di Verona a rischio per i concerti?

ono anni che l’Arena di Verona ospita eventi musicali “Pop”. L’emblema era ovviamente il Festivalbar, soppresso una decina di anni fa e considerato l’evento che dava l’avvio all’Estate e la concludeva (ho scritto la storia e perché non si fa più qui). Oggi è stato sostituito dal Music Awards, che ne ha ripreso lo stesso stile. Ma per molti si tratta solo di una brutta copia del precedente.

Ci sono poi artisti che, professionalmente, considerano l’Arena di Verona casa propria. Come Luciano Ligabue, che addirittura una decina di anni fa organizzò l’evento “Sette notti in Arena”. Rivisitando in chiave classica i suoi brani.

Tanti poi gli artisti internazionali che qui si sono esibiti. Ma non solo musica Pop e commerciale. L’Arena di Verona ospita anche il Festival lirico areniano, conosciuto anche come Arena di Verona Opera Festival.

Ma questi eventi non mettono a rischio un patrimonio culturale qual è appunto l’Arena di Verona? Sia per i decibel che le sue antiche pareti sono costrette a respingere, sia per i palchi che ogni volta vengono montati, sia per i milioni di spettatori che da decenni ne solcano i gloriosi spalti?

In realtà il pericolo c’è e già in un paio di occasioni si è sollevato il problema.

CONTINUA A LEGGERE

Arena di Verona a rischio per i concerti?ultima modifica: 2019-06-20T09:36:18+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).