Chi era Pier Luigi Ighina, colui che inventò la macchina per fermare i terremoti

ighina-invenzioni

In questi giorni, un amico ha condiviso il video di una puntata di Report degli anni ‘90, nella quale viene intervistato Pier Luigi Ighina. Tecnico in elettronica e radioelettronica di Milano poi trasferitosi stabilmente a Imola, il quale nel corso dell’intervista mostra la sua straordinaria invenzione: una macchina capace di spostare le nuvole. Ovvero, farle diradare se il cielo è nuvoloso, o, di contro, far piovere se è limpido.

Nel servizio Pier Luigi Ighina dà dimostrazione del suo macchinario. Ed in effetti sembra proprio incredibilmente funzionare. Quando gli viene chiesto perché non la si utilizza in Africa, egli afferma di averci provato. Ma di aver trovato ostruzionismo da parte di chi con la siccità nel Continente africano ci guadagna.

Ma sono anche altre le invenzioni di Ighina, considerate Pseudoscienza dalla comunità scientifica. Tra le quali una invenzione per ridurre la potenza del terremoto.

Ighina sostiene anche di aver collaborato con Guglielmo Marconi, ma nell’ombra. Di fatto, non ci sono prove di ciò. Anzi, egli ritiene che Marconi sia morto proprio durante un esperimento finito male per la sua essenza.

Vediamo di seguito chi era Pier Luigi Ighina, quali furono i suoi rapporti con Guglielmo Marconi e quali furono le sue invenzioni. Infine, anche il video del servizio di Report dove mostra la sua invenzione per spostare le nuvole.

CONTINUA A LEGGERE

Chi era Pier Luigi Ighina, colui che inventò la macchina per fermare i terremotiultima modifica: 2019-06-24T09:58:55+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Related posts

Leave a Comment