Napoli già ama Lozano: i precedenti dei messicani in Italia però sono preoccupanti

Hirving Lozano è già entrato nel cuore dei tifosi del Napoli. E’ bastato il suo ingresso nel secondo tempo contro la tanto odiata Juventus, un gol e qualche giocata, per infiammare i cuori di una tifoseria che da troppo tempo non vede adeguatamente ricambiato il proprio affetto per la maglia azzurra. Del resto, dall’addio di Maradona, di campioni e di trofei ne ha visti ben pochi.

A fare il paio con la prestazione contro la Juve, ci ha pensato poi quella con la sua nazionale messicana. Basta solo dire che i media messicani lo hanno definito “na bestia imparable“, ossia: “una bestia inarrestabile“. E’ stato infatti protagonista nel 3-0 rifilato dal Messico agli Stati Uniti d’America. Non ha segnato, ma è entrato al 70mo servendo un assist in occasione della rete finale siglata da Uriel Antuna. Un’azione davvero spettacolare.

Hirving Lozano ha 24 anni è in precedenza ha militato nel PSV Eindhoven e ancor prima nel Pachuca. Tuttavia, c’è un dato che deve preoccupare i tifosi del Napoli: i precedenti dei messicani in Serie A non sono proprio confortanti.

CONTINUA A LEGGERE

Napoli già ama Lozano: i precedenti dei messicani in Italia però sono preoccupantiultima modifica: 2019-09-12T09:34:51+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).