Venticinque anni fa usciva la PlayStation: la rivoluzione nata da un litigio

l 3 dicembre la consolle PlayStation di Sony ha compiuto 25 anni. Sebbene in Italia arriverà dopo quasi un anno: il 29 settembre 1995.

Ricordo ancora quando, passando dinanzi ad un rivenditore di videogame, vidi per la prima volta Tekken. Quei volti così verosimili mi impressionarono, essendo abituato ai “miseri” 16 bit del Super Nintendo. O dei fantozziani, seppur divertenti nella loro scarnosità, giochi dell’Atari 2006.

Mentre la politica ci fotteva il futuro, noi giocavamo al PlayStation.

Quella consolle cambiò per sempre il mondo dei videogiochi, in quanto iniziavano a proiettare la realtà in modo sempre più autentico. Abbattendo quella barriera che c’era, ed in fondo ci dovrebbe essere, tra mondo reale e mondo dei videogame. La quale, una volta attraversata, ti riporta ad una dimensione altra. Diversa da quella che vivi nel quotidiano.

Con la PlayStation di Sony gioco e realtà si fondevano e si confondevano, lasciando poco spazio all’immaginazione.

E pensare che la PlayStation è nata da un litigio. Ecco come andò.

CONTINUA A LEGGERE

Venticinque anni fa usciva la PlayStation: la rivoluzione nata da un litigioultima modifica: 2019-12-05T10:26:00+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).