Coronavirus e Concorsi: in Campania commesse 2 ingiustizie

La Regione Campania è la quinta per contagi. Dato alquanto inquietante, se si considera che viene solo dopo le tre regioni più colpite – Lombardia, Emilia Romagna e Veneto – e la Toscana. Che pure ci sta per motivi di posizione geografica. Quindi, stiamo messi peggio delle altre regioni del Nord o del Centro, confinanti o più prossime.

Ciò significa che chi è tornato da quelle regioni non si è auto-messo in quarantena. Facilitando l’epidemia. I decessi sono comunque “solo” 4. Un 47enne di Mondragone, una 80enne di San Prisco, una 84enne di Ottaviano ed una 47enne di Napoli. Tutti e 4 sempre con malattie pregresse. I contagiati sono 137.

In questi giorni, il Governato e De Luca ha ordinato la chiusura di quasi tutte le attività che prevedono assembramenti pubblici. Ancora prima che lo facesse il Governo ieri sera. Facendo anche un pasticcio sul concorso per il centro per l’impiego.

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus e Concorsi: in Campania commesse 2 ingiustizieultima modifica: 2020-03-10T21:48:37+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).