Cina censura mostra su Gengis Khan in Francia: ora ci impone anche cultura?

La Cina è vicina” intitolava un noto film del 1967 del maestro Marco Bellocchio. Oggi la Cina non solo è arrivata, ma detta pure legge. In economia, e lo sappiamo bene, ma anche a livello culturale. Arrivando ad imporre ai paesi europei pure le modalità di svolgimento delle mostre.

Si tratta di una mostra che avrebbe dovuto svolgersi a Nantes, Gengis Khan, l’imperatore vissuto tra il dodicesimo e il tredicesimo secolo che fondò l’Impero mongolo. Il più grande mai esistito sulla Terra.

Ma la sua stessa vastità fu anche il suo punto più debole.

Ecco cosa è successo e la reazione francese.

CONTINUA A LEGGERE

Cina censura mostra su Gengis Khan in Francia: ora ci impone anche cultura?ultima modifica: 2020-10-19T10:11:06+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).