Due gaffe grammaticali per il nuovo ministro dell’istruzione: cosa ha detto

Chi è il nuovo Ministro istruzione? Una domanda che si sta ponendo, in modo intimorito, il personale scolastico e gli studenti stessi. Alla luce di tutti i personaggi imbarazzanti che si sono alternati negli anni specie con l’arrivo della Terza Repubblica.

Si pensi a D’Onofrio, la Moratti, la Gelmini, la Fedeli, la Azzolina. Giusto per citare qualche nome.

Anche il plurileccato dai media governo Draghi non interrompe questa triste tradizione. Almeno stando alle prime gaffe grammaticali che ha compiuto il nuovo Ministro istruzione Patrizio Bianchi. Chiamato nel difficilissimo compito di gestire la scuola in piena era Covid-19. Quindi, stabilire se, quando e come far tornare gli alunni in classe. Oltre ad affrontare i problemi atavici che il nostro sistema scolastico si trascina ormai da tempo.

Ecco le prime gaffe grammaticali compiute dal nuovo Ministro istruzione.

CONTINUA A LEGGERE

Due gaffe grammaticali per il nuovo ministro dell’istruzione: cosa ha dettoultima modifica: 2021-02-14T14:45:27+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).