Precarietà

La poesia di Wistava Szymborska ha iniziato a essere conosciuta in Italia a dopo il Premio Nobel del 1996, con una certa sorpresa di pubblico e critica. La sua voce, cinica, distaccata, ma anche molto passionale (come solo una donna può essere), lascia i più sorpresi, se non destabilizzati. Aveva un modo veramente unico di […]

Realtà alterata?

“Verità” e “realtà” sono due parole importanti, spesso abusate. Non credo che nessuno possa mai dire cosa è verità, il vero e il falso sono come il giusto e lo sbagliato, molto soggettivi. La realtà è un concetto diverso, però, perché credo sia univoca, la soggettività sta nel punto di vista da cui la si […]

Nulla

Tutto e nulla, ora e mai… Siamo fatti di opposti, la vita si riesce a guardare solo attraverso le contraddizioni, ed è lì che si sviluppa il pensiero astratto, altrimenti si impazzirebbe. Vuoto e pieno, concavo e convesso, in fondo, guardando bene, non sono contrasti, sono compenetrazioni. Anche nel vuoto più profondo, qualcosa c’è che […]

“Lieve offerta”

Arriva l’autunno, le giornate si accorciano e con il buio i ricordi affollano la testa… Certe volte è solo nebbia, altre invece è tutto limpido e chiaro, come limpidi e chiari sono i bellissimi versi di Antonia Pozzi. Una “Lieve offerta” di amore che comprende tutta una persona intera, anzi due persone, quella che dà […]

2017 Lunaeva