I sogni…

Io non lo so
quanto tempo abbiamo
quanto ne rimane
io non lo so
chi c’è dall’altra parte
non lo so per certo
se ogni nuvola è diversa
so che nessuna è come te

io non lo so
se è così sottile
il filo che ci tiene
io non lo so
che cosa manca ancora
io non lo so
se sono dentro o fuori
se mi metto in pari
so che ogni lacrima è diversa
so che nessuna è come te

sono sempre i sogni
a dare forma al mondo
sono sempre i sogni
a fare la realtà
sono sempre i sogni
a dare forma al mondo
e sogna chi ti dice
che non è così
e sogna chi non crede
che sia tutto qui

io non lo so
se è già tutto scritto
come è stato scritto
io non lo so
che cosa viene dopo
io non lo so
se ti tieni stretto
ogni tuo diritto
so che ogni attimo è diverso
so che nessuno è come te

e a giornata finita
a stanchezza salita
a salute brindata
provi a fare i conti

a giornata finita
alla fine capita
a preghiera pensata
tu ti prendi il tempo

sono sempre i sogni
a dare forma al mondo
sono sempre i sogni
a fare la realtà
sono sempre i sogni
a dare forma al mondo
e sogna chi ti dice
che non è così
e sogna chi non crede
che sia tutto qui

Credits
Writer(s): Luciano Ligabue

 

 

Questa sera gira così… Anno scolastico terminato. Anno pieno di soddisfazioni, a tratti difficile. Il mio primo anno scolastico da docente. Un anno importantissimo, che porterò nel cuore. E che dovrò ricordare quando vorrò mollare tutto, quando mi sentirò inadeguata o non adatta.

I bambini crescono davanti ai nostri occhi, e noi con loro.

Anno scolastico 2017/2018…nel mio cuore. Un abbraccio. Emily_Milly <3

Noia

Noia… che arriva quando mi fermo. E mi trovo da sola con me stessa.

Pensieri che giungono improvvisamente, come le nuvole nere cariche di pioggia in una calda giornata estiva.

Tristezza che avanza. E malinconia, perché questa tristezza è dura da mandare via.

Un bacio. Emily

 

Semplicemente: PERCHE??

PERCHE’…

-andate a convivere con il vostro ragazzo, ma lodate e benedite il calcetto, che fa stare il vostro lui <<fuori dalle balle almeno 3 sere a settimane, senza contare la partita… e io me ne sto tranquilla e beata, mi leggo un libro…vedo le amiche>>.

Perché continuate a convivere se il vostro lui è definito uno che <<Non fa un cazzo o quasi in casa, al massimo mette le tazze della colazione nel lavandino>>…

Perché alle ragazze non fidanzate, con aria sognante, dite <<Divertiti più che puoi, io non posso più: CONVIVO>>.

Convivete e vi lamentate, in continuazione. Avete un fidanzato e siete incazzate, perché lui è un disastro. Però non volete tornare singles… perché nel frattempo si scopre che:

-il ragazzo ha un buon lavoro

-da quando siete con lui non il portafogli vi serve solo per portare i documenti che non si sa mai

-in fin dei conti… se avete voglia di fare sesso avete un maschio , non dovete andare in giro in tiro a cercare di sedurre un ometto.

Ma allora… preferisco essere single, pagarmi la mia pizza se esco con gli amici. Preferisco aspettare di conoscere una persone a me affine, che mi faccia stare bene. Non cerco un uomo Perfetto,la perfezione non esiste e anche io ne sono immune. Non credo al “sempre-sempre-io-e-te-te-ed-io”,credo a due vite che si migliorano,che camminano vicine. La simbiosi totale la lascio alle regazzine 😉 Io voglio un uomo con il quale condividere le cose belle, cercare supporto nel superare le cose brutte. Condividere attimi felici.

Continuo ad essere single, perché il mio cuore ha sofferto troppo. Grazie alla poca autostima mi sono lasciata schiacciare e usare da persone schifose. Basta non essere single :-/ . Essere single mi faceva così tanta paura da spingermi ad accettare soprusi, briciole di attenzione, portare avanti storie più che errate. Solo ora mi rendo conto delle mostruosità che ho accettato, se tornassi indietro NON USCIREI CON NESSUNO DEI MIEI EX. Si…

E ragazze…avete rotto le palle con le vostre lamentele sugli uomini così inetti :-/

Le cose sono 2:

1)ritornate singles, visto che sembra che i vostri uomini abbiano solo difetti

2) sopportate senza rompere le palle 🙂

Ciao ciao. Emily M.