Felicità

Posso dire di essere felice? Si. Ho un tetto sopra la testa, un lavoro(seppur precario)che amo, la salute sta andando bene, qualche amico. Il mio livello di autostima è aumentato,sono più sicura di me stessa.

Non riesco a comprendere le persone che vivono d’invidia, che boicottano e dannegiano il prossimo. Io sono impegnata a vivere la mia vita, assaporare ogni attimo (sia bello sia brutto), “addobbare” la mia esistenza. In modo da renderla ospitale sia per me sia per coloro i quali ne faranno parte.

Con la SM ho una “spada di Damocle” sulla testa. Il fatto di poter camminare ed essere autonoma mi fa sentire felice. Allora vado al lavoro a piedi, grata di questo.

Non ho tempo e voglia di boicottare un’altra persona, non ci penso neppure.  Voglio vivere,sono concentrata sulla mia vita e sul mio lavoro.

Se le persone negative usassero l’energia che impiegano per creare dolo per rendere la loro vita più accogliente… sarebbe bellissimo.

Viviamo questa cavolo di vita. E’ una. Non sprechiamola per ingegnarci a fare del male. Evitiamo le persone negative e cattive. Un sorriso e via. 🙂