Oncologia Medica Newsletter by Xagena

OncologiaMedica.net

 

Oncologia ALERT 
Genitourinary Cancers Symposium

Cabozantinib nel trattamento del carcinoma renale papillare metastatico

Sebbene vi sia stata una rapida proliferazione di opzioni di trattamento per i pazienti con carcinoma renale in fase avanzata, questi studi si sono concentrati su pazienti con istologia a cellule chia …

Studio EV-201: Enfortumab vedotin come opzione di trattamento per il cancro della vescica

I dati provvisori di uno studio clinico che sta valutando l’efficacia di Enfortumab vedotin ( Padcev ) sul cancro della vescica sono promettenti. Nei pazienti non-idonei al Cisplatino con carcinoma … 

Oncologia toracica

La combinazione Pembrolizumab + Ipilimumab non migliora la sopravvivenza rispetto al solo Pembrolizumab, ed è associata a una maggiore tossicità nel tumore NSCLC PD-L1+ senza aberrazioni EGFR o ALK

Pembrolizumab ( Keytruda ) associato a Ipilimumab ( Yervoy ) non ha migliorato la sopravvivenza e ha avuto tassi di tossicità più elevati rispetto alla monoterapia con Pembrolizumab, come trattamento …

Nivolumab più Ipilimumab nel setting neoadiuvante migliora la risposta patologica nel carcinoma polmonare non-a-piccole cellule operabile

Dallo studio di fase 2 NEOSTAR è emerso che il trattamento del carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) operabile, con Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) nel setting neoadiuvant …

Mobocertinib nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule metastatico e mutazione di EGFR con inserzione dell’esone 20, trattati in precedenza con chemioterapia a base di Platino

Nuovi dati dallo studio di fase 1/2 di Mobocertinib somministrato per via orale a pazienti precedentemente trattati con carcinoma al polmone non-a-piccole cellule metastatico ( mNSCLC ) e mutazione ne …

FDA

Libtayo in monoterapia per i pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule avanzato di prima linea con espressione di PD-L1 del 50% o più, approvato dalla FDA

L’Agenzia statunitense FDA ( US Food and Drug Administration ) ha approvato l’inibitore di PD-1 Libtayo ( Cemiplimab-rwlc; Cemiplimab ) per il trattamento di prima linea dei pazienti con carcinoma pol …

Libtayo approvato per il carcinoma basocellulare localmente avanzato o metastatico precedentemente trattato con un inibitore HH

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha concesso l’approvazione a Libtayo ( Cemiplimab-rwlc, Cemiplimab ) per il trattamento dei pazienti con carcinoma basoce …

La FDA ha esteso l’approvazione di Lorbrena come trattamento di prima linea per il carcinoma polmonare non-a-piccole cellule metastatico ALK-positivo

L’Agenzia regolatoria statunitense, FDA ( Food and Drug Administration ), ha accettato la richiesta supplementare di autorizzazione per il nuovo farmaco ( sNDA ) per Lorbrena ( Lorlatinib ), un inibi …

Oncologia Newsletter by Xagena

OncologiaMedica.net

 

Oncologia ALERT

Oncologia Toracica News

La combinazione Pembrolizumab + Ipilimumab non migliora la sopravvivenza rispetto al solo Pembrolizumab, ed è associata a una maggiore tossicità nel tumore NSCLC PD-L1+ senza aberrazioni EGFR o ALK

Pembrolizumab ( Keytruda ) associato a Ipilimumab ( Yervoy ) non ha migliorato la sopravvivenza e ha avuto tassi di tossicità più elevati rispetto alla monoterapia con Pembrolizumab, come trattamento …

IMpower010: Atezolizumab migliora la sopravvivenza libera da malattia nelle persone con carcinoma polmonare resecabile, in stadio iniziale, rispetto alla migliore terapia di supporto

Lo studio di fase III IMpower010 che sta valutando Atezolizumab ( Tecentriq ), rispetto alla migliore terapia di supporto ( BSC ), ha raggiunto il suo endpoint primario di sopravvivenza libera da mala …

Studio CodeBreak 100: beneficio clinico duraturo di Sotorasib nel carcinoma al polmone non-a-piccole cellule con mutazione KRAS G12C

Sotorasib ha conferito un beneficio clinico duraturo ai pazienti con carcinoma al polmone non-a-piccole cellule avanzato con mutazione KRAS G12C, pretrattato. Sotorasib ( AMG 510) è un inibitore KRAS …

Altre News

OncoGinecologia

Tukysa per il trattamento delle pazienti con carcinoma alla mammella HER2-positivo localmente avanzato o metastatico, approvato nell’Unione Europea

La Commissione Europea ( CE ) ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio per Tukysa ( Tucatinib ) in combinazione con Trastuzumab e Capecitabina per il trattamento delle pazienti adulte …

FDA

Libtayo in monoterapia per i pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule avanzato di prima linea con espressione di PD-L1 del 50% o più, approvato dalla FDA

L’Agenzia statunitense FDA ( US Food and Drug Administration ) ha approvato l’inibitore di PD-1 Libtayo ( Cemiplimab-rwlc; Cemiplimab ) per il trattamento di prima linea dei pazienti con carcinoma pol …

Libtayo approvato per il carcinoma basocellulare localmente avanzato o metastatico precedentemente trattato con un inibitore HH

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha concesso l’approvazione a Libtayo ( Cemiplimab-rwlc, Cemiplimab ) per il trattamento dei pazienti con carcinoma basoce …

La FDA ha esteso l’approvazione di Lorbrena come trattamento di prima linea per il carcinoma polmonare non-a-piccole cellule metastatico ALK-positivo

L’Agenzia regolatoria statunitense, FDA ( Food and Drug Administration ), ha accettato la richiesta supplementare di autorizzazione per il nuovo farmaco ( sNDA ) per Lorbrena ( Lorlatinib ), un inibi … 

FarmaExplorer

Capmatinib: attività antitumorale nei pazienti con tumore al polmone non-a-piccole cellule avanzato con mutazione associata allo skipping dell’esone 14 di MET 

Tra i pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ), le mutazioni associate allo skipping ( salto ) dell’esone…

Pazienti selezionati in base all’espressione di PD-L1: Atezolizumab per il trattamento di prima linea del carcinoma polmonare non-a-piccole cellule metastatico

L’efficacia e la sicurezza dell’anticorpo monoclonale anti-PD-L1 Atezolizumab ( Tecentriq ), rispetto alla chemioterapia a base di Platino, come trattamento…

Studio JAVELIN Bladder 100: mantenimento con Avelumab nel carcinoma uroteliale avanzato

Lo studio JAVELIN Bladder 100 ha mostrato un significativo miglioramento nella sopravvivenza globale ( OS ) dei pazienti con carcinoma… 

La combinazione Nivolumab e Cabozantinib di prima linea superiore a Sunitinib nel carcinoma a cellule renali avanzato

Nel carcinoma a cellule renali in fase avanzata, l’associazione di Nivolumab ( Opdivo ) e di Cabozantinib ( Cabometyx )…

Oncologia Newsletter by Xagena

OncologiaMedica.net

Oncologia ALERT
Top News / FDA: Mesotelioma pleurico maligno

Opdivo + Yervoy come primo trattamento immunoterapico per il mesotelioma pleurico maligno non-resecabile precedentemente non-trattato, approvato dalla FDA

La Food and Drug Administration ( FDA ) statunitense ha approvato Opdivo ( Nivolumab ) 360 mg ogni tre settimane più Yervoy ( Ipilimumab ) 1 mg/kg ogni sei settimane ( iniezioni per uso endovenoso ) p …

News

Pembrolizumab più chemioterapia superiore alla sola chemioterapia nel carcinoma esofageo avanzato

I risultati dello studio di fase 3 KEYNOTE-590 hanno dimostrato che l’aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) alla chemioterapia ha migliorato la sopravvivenza globale ( OS ), la sopravvivenza libera d …

Ipatasertib più Abiraterone migliora la sopravvivenza libera da progressione radiografica nel tumore alla prostata con perdita di PTEN

L’aggiunta di Ipatasertib all’Abiraterone ( Zytiga ) ha potenziato l’attività antitumorale, con una migliore sopravvivenza senza progressione radiografica ( rPFS ) come terapia di prima linea per il c …

Studio SOLAR-1: beneficio della combinazione Alpelisib e Fulvestrant nel carcinoma mammario HR+/HER2- con mutazione nel gene PIK3CA

Nello studio SOLAR-1 le pazienti in postmenopausa con carcinoma mammario avanzato PIK3CA-mutato, recettore ormonale positivo ( HR+ ), HER2 negativo, hanno presentato una sopravvivenza globale ( OS ) p …

Studio ALEX: dati aggiornati sulla sopravvivenza globale e sulla sopravvivenza libera da progressione nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ALK-positivo, naive-al-trattamento, in stadio avanzato

Lo studio ALEX aveva dimostrato un miglioramento significativo della sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) con Alectinib ( Alecensa ) rispetto a Crizotinib ( Xalkori ) nel carcinoma al polmone …

OncoPneumologia News

Studio PRINCEPS – Carcinoma polmonare non-a-piccole cellule resecabile: Atezolizumab come neoadiuvante

Dallo studio di fase II PRINCEPS, non sono emersi nuovi eventi avversi inattesi, nessuna tossicità maggiore e nessun danno chirurgico dopo un ciclo di terapia neoadiuvante con Atezolizumab ( Tecentriq …

Pembrolizumab ha raddoppiato il tasso di sopravvivenza a 5 anni rispetto alla chemioterapia nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule metastatico, con alti livelli di PD-L1 senza aberrazioni genetiche di EGFR o ALK

I risultati di sopravvivenza a 5 anni dello studio registrativo di fase 3 KEYNOTE-024 sono stati presentati all’ESMO Virtual Congress 2020. E’ stato dimostrato un beneficio di sopravvivenza a lungo t …

La combinazione di Amivantamab e Lazertinib ha dimostrato tassi di risposta elevati nei pazienti naïve-al-trattamento e resistenti a Osimertinib con tumore polmonare non-a-piccole cellule con EGFR-mutato, in fase avanzata

I risultati dello studio di fase 1 CHRYSALIS hanno mostrato che la combinazione di Amivantamab e Lazertinib ha dimostrato alti tassi di risposta, ed è stata ben tollerata nei pazienti naïve-al-tratta …

 FarmaExplorer 

Pembrolizumab con Bevacizumab per carcinoma a cellule renali metastatico

Si è ipotizzato che Bevacizumab ( Avastin ) potenzi l’attività di Pembrolizumab ( Keytruda ). È stato condotto uno studio…

Atezolizumab con o senza Bevacizumab nel carcinoma epatocellulare non-resecabile

Il doppio blocco di PD-L1 e di VEGF ha migliorato l’immunità antitumorale attraverso molteplici meccanismi e ha aumentato l’attività antitumorale..

Esiti a 5 anni con Dabrafenib più Trametinib nel melanoma metastatico

I pazienti con melanoma non-resecabile o metastatico con una mutazione BRAF V600E o V600K hanno una sopravvivenza priva di progressione…

Oncologia Medica by Xagena

OncologiaMedica.net

Oncologia ALERT
OncoGastroenterologia

Tecentriq in combinazione con Avastin per il trattamento del carcinoma epatocellulare non-resecabile, approvato dalla Commissione Europea

La Commissione Europea ha approvato Tecentriq ( Atezolizumab ) in combinazione con Avastin ( Bevacizumab ) per il trattamento dei pazienti adulti con carcinoma epatocellulare ( HCC ) avanzato o non-re …

Trattamento neoadiuvante a base di Urelumab associato a Nivolumab e GVAX per il carcinoma pancreatico resecato

Urelumab, un anticorpo agonista anti-CD137, associato a Nivolumab ( Opdivo ) e al vaccino GVAX ( Granulocyte-macrophage colony-stimulating factor [ GM-CSF ] gene-transfected tumor cell Vaccine ), ha m …

OncoUrologia

Unione Europea: Lynparza è stato approvato per il trattamento del cancro alla prostata metastatico resistente alla castrazione con mutazione BRCA

Lynparza ( Olaparib ) è stato approvato nell’Unione Europea ( UE ) per i pazienti con carcinoma alla prostata metastatico resistente alla castrazione ( mCRPC ) con mutazioni in BRCA1/2, una sottopopol …

Carcinoma a cellule renali: differenze di sopravvivenza con Tremelimumab in base all’istologia

Uno studio pilota ha mostrato che i pazienti con carcinoma renale ( RCC ) a cellule chiare ( cc ) hanno dimostrato una migliore risposta a Tremelimumab rispetto ai pazienti con istologia a cellule non …

Tumori rari

L’associazione Nivolumab e Ipilimumab ha dimostrato attività nell’angiosarcoma

Uno studio di fase 2 ha mostrato che Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) presenta attività antitumorale contro l’angiosarcoma. L’angiosarcoma è una malattia rara con ridotta sopravviven …

OncoPneumologia News

Coorte G di KEYNOTE-021: benefici a 4 anni con Pembrolizumab nel carcinoma polmonare avanzato non-a-piccole cellule

I dati di follow-up a 4 anni della coorte G di KEYNOTE-021 hanno fornito elementi a sostegno dell’impiego dell’inibitore del checkpoint immunitario Pembrolizumab ( Keytruda ) nei pazienti con carcinom …

Opdivo più Yervoy con due cicli di chemioterapia per il trattamento di prima linea del carcinoma polmonare metastatico non-a-piccole cellule – Approvato nell’Unione Europea

La Commissione Europea ( CE ) ha approvato Opdivo ( Nivolumab ) più Yervoy ( Ipilimumab ) con due cicli di chemioterapia a base di Platino per il trattamento di prima linea dei pazienti adulti con car …

Pazienti selezionati in base all’espressione di PD-L1: Atezolizumab per il trattamento di prima linea del carcinoma polmonare non-a-piccole cellule metastatico

L’efficacia e la sicurezza dell’anticorpo monoclonale anti-PD-L1 Atezolizumab ( Tecentriq ), rispetto alla chemioterapia a base di Platino, come trattamento di prima linea, per i pazienti con tumore a …

FarmaExplorer

Studio SOLAR-1: beneficio della combinazione Alpelisib e Fulvestrant nel carcinoma mammario HR+/HER2- con mutazione nel gene PIK3CA

Nello studio SOLAR-1 le pazienti in postmenopausa con carcinoma mammario avanzato PIK3CA-mutato, recettore ormonale positivo ( HR+ ), HER2 negativo,…

Cancro al polmone non-a-piccole cellule ALK-positivo: Alectinib ha dimostrato un miglioramento clinicamente significativo nella sopravvivenza globale rispetto a Crizotinib – Dati aggiornati dello studio ALEX

I dati aggiornati dello studio di fase 3 ALEX hanno indicato che Alectinib ( Alecensa ) ha dimostrato un miglioramento…

Dostarlimab, un anticorpo anti PD-1, nelle donne con tumore dell’endometrio ricorrente o avanzato, con deficit della riparazione MMR del DNA

Dall’ analisi aggiornata dello studio di fase 1 GARNET è emersa un’attività clinica promettente dell’inibitore PD-1, Dostarlimab, con risultati clinicamente…

Oncologia Newsletter by Xagena

 

OncologiaOnline.net

Oncologia ALERT

Top News / Aspirina & Carcinoma epatocellulare

L’Aspirina sembra ridurre il rischio di carcinoma epatocellulare e la mortalità epatica correlati all’epatite virale cronica

L’impiego di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) a basso dosaggio è apparso associato a un rischio significativamente più basso di carcinoma epatocellulare e a una bassa mortalità epatica tra i pazien …

Carcinoma ovarico

Studio SOLO3: Olaparib superiore alla chemioterapia nel carcinoma ovarico pesantemente pretrattato

I risultati dello studio SOLO3 hanno mostrato che per i pazienti pesantemente pretrattati con carcinoma ovarico con mutazione BRCA, Olaparib ( Lynparza ) è più efficace della chemioterapia senza Plati …

Carcinoma uroteliale

La combinazione Enfortumab vedotin e Pembrolizumab induce risposte durature nel carcinoma uroteliale metastatico

Dallo studio EV-103 è emerso che la combinazione di Enfortumab vedotin e Pembrolizumab ( Keytruda ) ha conferito alti tassi di risposte durature tra i pazienti non-ammissibili al Cisplatino con carci …

Epatocarcinoma

L’FDA ha approvato la combinazione Opdivo – Yervoy per il carcinoma epatocellulare precedentemente trattato

L’Agenzia regolatoria statunitense, FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso l’approvazione accelerata a Opdivo ( Nivolumab ) più Yervoy ( Ipilimumab ) per il trattamento dei pazienti con carc …

Tumori GIST

La FDA ha approvato Ayvakit, la prima terapia mirata per il trattamento di una rara mutazione in pazienti con tumori stromali gastrointestinali

La FDA ( US Food and Drug Administration ) ha approvato Ayvakit ( Avapritinib ) per il trattamento degli adulti con tumore stromale gastrointestinale ( GIST ) non-resecabile o metastatico, un tipo di …

FarmaExplorer

Recidiva dopo ablazione con radioiodio a basso dosaggio e rhTSH per il tumore tiroideo differenziato: studio HiLo

Due ampi studi randomizzati su pazienti con tumore tiroideo ben differenziato riportati nel 2012 ( HiLo e ESTIMABL1 ) hanno…

Esiti di donne anziane con tumore alla mammella metastatico HR-positivo, HER2-negativo trattato con un inibitore CDK4/6 e un inibitore dell’aromatasi

Molte donne anziane saranno trattate con un inibitore delle chinasi ciclina-dipendente 4/6 ( CDK4/6 ) e un inibitore dell’aromatasi, data…

Pembrolizumab versus Metotrexato, Docetaxel o Cetuximab per carcinoma a cellule squamose del testa-collo recidivato o metastatico: studio KEYNOTE-040

Esistono poche opzioni di trattamento efficaci per i pazienti con carcinoma a cellule squamose della testa e del collo ricorrente…

 

 

Oncologia Newsletter by Xagena

OncologiaMedica.net

 

Oncologia ALERT
Top News / Carcinoma polmonare / Carcinoma mammario / Carcinoma alla prostata

Il trattamento a base di Nelfinavir, un inibitore della proteasi di HIV, associato alla chemioradioterapia appare promettente nel trattamento del carcinoma polmonare non-a-piccole cellule

Uno studio prospettico di fase 1/2 a braccio singolo ha mostrato che Nelfinavir mesilato ( Viracept ) somministrato in modo concomitante con la chemioradioterapia è apparso associato a risposte e risu …

La Commissione europea ha approvato Tecentriq in associazione ad Abraxane per le persone con carcinoma mammario triplo negativo metastatico positivo a PD-L1

La Commissione Europea ha approvato Tecentriq ( Atezolizumab ) più la chemioterapia (Abraxane [ particelle di Paclitaxel legate alla proteina albumina per sospensione iniettabile; nab-Paclitaxel ] ) p …

Nubeqa per il carcinoma alla prostata resistente alla castrazione non-metastatico, approvato dalla FDA

La Food and Drug Administration ( FDA ) ha approvato Nubeqa ( Darolutamide ) per il carcinoma alla prostata resistente alla castrazione, non-metastatico. L’approvazione si è basata su ARAMIS, uno s …

Carcinoma della tiroide

Ruolo degli anticorpi anti-PD-1/PD-L1 nel carcinoma tiroideo avanzato

I risultati di uno studio retrospettivo hanno indicato che tra i pazienti con carcinoma midollare della tiroide ( MTC ), la positiva espressione di PD-L1 è correlata a caratteristiche clinicopatologic …

Farmaci antitumorali agnostici ai tessuti

Rozlytrek per i pazienti affetti da tumori con fusione del gene NTRK e per i pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ROS1-positivo, approvato dalla FDA

La FDA ( US Food and Drug Administration ) ha concesso un’approvazione accelerata a Rozlytrek ( Entrectinib ), un trattamento per i pazienti adulti e adolescenti i cui tumori hanno un difetto genetico …

FarmaExplorer

Il mantenimento con Olaparib migliora la sopravvivenza libera da progressione nel tumore al pancreas BRCA+ metastatico

Lo studio da fase 3 POLO ha mostrato che la terapia di mantenimento con Olaparib ( Lynparza ), un inibitore…

Pertuzumab più Trastuzumab per il tumore del colon-retto metastatico con amplificazione di HER2: studio MyPathway

Le terapie che hanno come target HER2 hanno migliorato gli esiti clinici nei carcinomi mammari e gastrici HER2-positivi e stanno…

Palbociclib in aggiunta a Letrozolo come terapia neoadiuvante nel tumore mammario precoce positivo al recettore degli estrogeni: studio PALLET

Gli inibitori CDK4/6 sono utilizzati per il trattamento del tumore mammario metastatico positivo al recettore degli estrogeni ( ER+ )…

 

 

Oncologia Newsletter by Xagena

OncologiaMedica.net

 

Oncologia ALERT
TOP NEWS / Carcinoma renale / Carcinoma mammario con mutazione PIK3CA / Carcinoma del testa-collo

La FDA ha approvato la combinazione Keytruda e Inlyta come prima linea nel carcinoma a cellule renali in fase avanzata

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Keytruda ( Pembrolizumab ) in combinazione con Inlyta ( Axitinib ) per il trattamento in prima linea dei pazienti con carcinoma a cellule renali ( …

L’FDA ha approvato Piqray, il primo inibitore di PI3K per il carcinoma mammario avanzato o metastatico, HR-positivo, HER2-negativo, PIK3CA-mutato

L’ FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Piqray ( Alpelisib ) in compresse, da utilizzare in combinazione con la terapia endocrina a base di Fulvestrant, per il trattamento di donne in pos …

Keytruda approvato dalla FDA come terapia di prima linea nel tumore testa-collo

L’inibitore del checkpoint immunitario Keytruda ( Pembrolizumab ) è stato approvato negli Stati Uniti dalla Food and Drug Administration ( FDA ) per l’uso nel trattamento di prima linea del carcinoma …

Carcinoma della tiroide

Nessun beneficio in termini di sopravvivenza con la somministrazione precoce di Iodio radioattivo nel carcinoma tiroideo ad alto rischio

Nei pazienti con carcinoma papillare della tiroide a rischio intermedio o alto non è stato riscontrato un aumento del beneficio di sopravvivenza generale o sopravvivenza libera da malattia quando sott …

Epatocarcinoma

Cyramza, la prima terapia guidata da un biomarcatore approvata dalla FDA nei pazienti con carcinoma epatocellulare

La FDA ( Food and Drug Administration ) statunitense ha approvato Cyramza ( Ramucirumab per via iniettiva, soluzione 10 mg/ml ), come singolo agente, per il trattamento dei pazienti con carcinoma epat …

Inibitori di VEGFR

Gli inibitori della tirosin-chinasi di VEGFR aumentano significativamente il rischio di reazioni cutanee mano-piede

Una meta-analisi ha evidenziato che l’impiego degli inibitori della tirosin-chinasi del recettore del fattore di crescita dell’endotelio vascolare ( VEGFR ) ha aumentato significativamente il rischio …

FarmaExplorer

La combinazione Lenvatinib e Pembrolizumab promettente nel tumore dell’endometrio

Uno studio di fase 2, in aperto, ha mostrato che la combinazione di Lenvatinib ( Lenvima ) più Pembrolizumab (…

I contraccettivi orali per il controllo delle nascite riducono il rischio di carcinoma ovarico in forma aggressiva

Uno studio ha evidenziato che l’uso dei contraccettivi orali appare associato a un ridotto rischio di carcinoma ovarico in forma…

Lorlatinib per il cancro polmonare non-a-piccole cellule ALK-positivo

Lorlatinib ( Lorbrena ) è un potente inibitore di terza generazione tirosin-chinasico di ALK e ROS1, con penetrazione nel cervello…

 

 

Aggiornamento in Oncologia by Xagena

OncologiaOnline.net

Oncologia ALERT

Top News / Cambiamento del paradigma nel trattamento del carcinoma renale metastatico

Camillo Porta, Direttore della Divisione di Oncologia Traslazionale degli Istituti Clinici Scientifici Maugeri di Pavia: “ Siamo di fronte a un reale cambiamento di paradigma nel trattamento del carcinoma renale metastatico ”  I risultati dello studio di fase 3 KEYNOTE-426, presentati a San Francisco al Congresso internazionale sui tumori genitourinari ( ASCO GU ) e pubblicati su The New England Journal of Medicine, hanno mostrato anche una riduzione del 47% del rischio di mortalità e del 31% del rischio di progressione della malattia.

Carcinoma a cellule renali metastatico: la combinazione di Pembrolizumab e Axitinib in prima linea ha ridotto del 47% il rischio di morte e del 31% il rischio di progressione della malattia

Nel trattamento di prima linea del carcinoma a cellule renali metastatico ( mRCC ), il regime di combinazione con Pembrolizumab ( Keytruda ), un immunoterapico anti-PD-1, e Axitinib ( Inlyta ), inibit …

Genitourinary Cancers Symposium

Carcinoma al rene

La combinazione di Nivolumab e Ipilimumab associata a un beneficio duraturo nel carcinoma renale avanzato

I benefici del tasso di risposta obiettiva ( ORR ) e della sopravvivenza globale ( OS ) di Nivolumab ( Opdivo ) e di Ipilimumab ( Yervoy ), rispetto a Sunitinib ( Sutent ), sono persistiti per un lung …

Combinazione di Avelumab e Axitinib di prima linea, il beneficio persiste in sottogruppi di pazienti con carcinoma renale avanzato

Dallo studio di fase 3, JAVELIN Renal 101, in corso, la combinazione di Avelumab ( Bavencio ) e Axitinib ( Inlyta ) ha indotto una sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) più lunga e tassi di ris …

Atezolizumab e Bevacizumab nel carcinoma renale non-a-cellule chiare e carcinoma renale a cellule chiare con differenziazione sarcomatoide

Uno studio di fase 2 ha mostrato che la combinazione di Atezolizumab ( Tecentriq ) e di Bevacizumab ( Avastin ) ha dimostrato attività antitumorale, ed è apparsa sicura nei pazienti con carcinoma rena …

Pembrolizumab più Axitinib, nuovo trattamento standard di prima linea per il carcinoma renale avanzato

La combinazione di Pembrolizumab ( Keytruda ) e Axitinib ( Inlyta ) ha esteso la sopravvivenza globale ( OS ) e la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) rispetto a Sunitinib ( Sutent ) come tra …

Carcinoma alla prostata

Darolutamide riduce il rischio di metastasi nel carcinoma della prostata resistente alla castrazione, asintomatico, non-metastatico

Il trattamento con Darolutamide ha prolungato la sopravvivenza libera da metastasi rispetto al placebo tra gli uomini con carcinoma alla prostata resistente alla castrazione, asintomatico, non-metasta …

Carcinoma alla vescica

Pembrolizumab si è dimostrato promettente nel carcinoma della vescica non-invasivo ad alto rischio, non-responsivo a BCG

I risultati intermedi aggiornati della coorte A dello studio di fase 2 KEYNOTE-057 hanno mostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) è in grado di indurre risposte complete durature tra i pazienti con car …

FDA – Food and Drug Administration

Keytruda per il trattamento adiuvante dei pazienti con melanoma con coinvolgimento linfonodale dopo resezione completa, approvato dalla FDA

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Keytruda ( Pembrolizumab ), terapia anti-PD-1, per il trattamento adiuvante dei pazienti con melanoma con coinvolgimento dei linfonodi dopo r …

L’FDA ha ampliato le indicazioni di Alimta per il trattamento di prima linea del tumore del polmone non-a-piccole cellule non-squamoso metastatico indipendentemente dall’espressione di PD-L1

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha esteso l’approvazione del Pemetrexed ( Alimta ) per via iniettiva includendo l’uso in combinazione con Pembrolizumab ( …

MediExplorer

Blocco PD-1 con Cemiplimab nel carcinoma cutaneo a cellule squamose in fase avanzata

Non sono state approvate terapie sistemiche per il trattamento del carcinoma cutaneo a cellule squamose avanzato. Questo tumore può essere…

Lenvatinib non-inferiore a Sorafenib nel trattamento di prima linea dei pazienti con carcinoma epatocellulare non-operabile

In uno studio di fase 2, Lenvatinib ( Lenvima ), un inibitore dei recettori VEGF 1-3, recettori FGF 1-4, recettori…

Enzalutamide negli uomini con cancro prostatico non-metastatico, resistente alla castrazione

Gli uomini con tumore alla prostata non-metastatico resistente alla castrazione e un livello di antigene prostatico specifico ( PSA )…