il virus mortale.

goldenpalette23b

 

 

 

 

 

 

Sono tornato a casa dopo i giorni rinchiuso

sono dichiarano guarito ,eppure io non ci credo,

non sono riuscito ad abbracciare nessuno che amo,

sono entrato nel vano doccia e non so quando tempo

sono rimasto sotto quell’acqua bollente tanto che la carne

mi bruciava e il vapore mi faceva respirare male.

Mi sono trasferito in cantina un luogo per continuare

a restare lontano da tutti,mi lasciano il cibo davanti alla porta,

mi sono fatto persino il vano cucina e ringraziando mio padre

che anni indietro aveva messo attivo questo spazio,con bagno,

un divano letto una libreria i suo dvd dischi ora sento il suo odore

e capisco il perché si era costruito il suo rifugio in questa stanza

chiamata cantina mentre è un piccolo mono locale,ora diventato

mio,per riuscire a uscire fuori dal mio incubo vissuto in ospedale.

Guarito nel corpo da un presunto virus,ma sicuramente non dalla mente .

Risposta,no non ero a spasso,ma in servizio anche se con i guanti

mascherina e occhiali, quel virus si è creato il suo spazio nei miei

polmoni,tra il mio intestino,lasciandomi il sapore in bocca di metallo

salato,lacrimare gli occhi,e una debolezza fisica estrema,senza febbre,e

io e il mio collega siamo andati subito a farci ricoverare e ora non

scherzate quando uscite con la scusa del cane,state in casa e qualsiasi

indumento che portate quando uscite va messo a bagno con lo spirito e

poi lavato da solo,le scarpe lasciatele fuori dalla porta,fatevi la doccia,

la pelle è porosa anche i capelli e questo virus viene assorbito non serve

solo respirarlo.

Poi fate voi, tenete i bambini in casa ordinate nuovi giochi mangiate frutta,

vitamine D e C, EVITATE la carne,il pollo evitate il latte, i fagioli

sostituiscono la carne,parmigiano reggiano,caffè e tè più volte al

giorno,pomodori passati su pane e pasta,mentre ai

figli date omogenizzati di carne e frutta,yogurt da bere,fidatevi.

 

 

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr