Solo per te..

Creative self portraits by photographers that will inspire you to get in front of the lens

 

 

 

 

 

 

I miei anni cadono davanti ai tuoi piedi, i fiori del mio giardino deserto … il tuo sorriso candido e i miei pezzi di paradiso sparsi … risuona il triste pianoforte delle ore assenti, dei giorni grigi spopolati … Tieni, tenendo le tue mani conduco alla nebbia esposta … ma è il mormorio del mio cielo, del tuo cuore che sento sempre, del tuo corpo che sento solo … e non sono le mie mani che ti toccano, né le mie labbra che ti baciano, né è la mia voce che senti … non sono Io … l’ amore è ciò che senti … respira, respira profondamente e riempiti, riempiti di ciò che porto … …sintonizzati nei miei sentieri desolati, nei miei spazi pieni, in tutto questo custodito che sotto la polvere addormentata resta … e prendimi, portami lontano lontano, lasciandomi nel punto più alto che trovi, dove l’ossigeno non arriva e dove solo tu puoi arrivare …
Perché l’amore, amore mio, è scritto con il tuo nome.

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr