Eccola..continua

Missive varie. )

 

 

 

 

 
Sono in piedi in riva al mare …
Una nave al mio fianco allarga le sue vele bianche alla brezza mattutina
e si avvia verso l’oceano blu.

È un oggetto di bellezza e forza,
e rimango a guardare finché alla fine rimane sospesa
come un granello di nuvola bianca
proprio dove il mare e il cielo scendono a mescolarsi.

Poi qualcuno al mio fianco dice:
“Eccola!”

Andato dove?
Andato via dalla mia vista. . . questo è tutto.

È grande quanto albero, scafo e longarone
quanto lo era quando ha lasciato il mio fianco
e altrettanto in grado di portare il suo carico di merci viventi
fino al luogo di destinazione.

La sua taglia ridotta è in me, non in Lei.

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr