Chiamami un sognatore..

Gallery | sofiagardner | VSCO

 

 

 

 

 

 

 
Chiamami un sognatore, ma ho un sogno, quel seme della religione dovrebbe essere piantato nel cuore di ogni uomo.

E questo seme dovrebbe essere coperto con il suolo di qualsiasi religione sia indù, maomettana, cristianesimo, buddismo, giainismo, qualunque cosa soddisfi quell’uomo.

Che questi uomini, dunque, stiano l’uno accanto all’altro in armonia.

Lascia che il frutto dell’accettazione cresca da questi semi e lascia che il ramo della compassione lo renda più forte e più sano.

No, non li fa tollerare la religione dell’altro, ma lascia che lo accettino.

Perché la tolleranza non è altro che bestemmia, significa che pensi che gli altri abbiano torto e tu hai ragione, e hai solo permesso agli altri di vivere.

Non è sbagliato pensare che permetti solo agli altri di vivere?

 

 

 

 

 

 

 

Pin on psychedelic and visionary art

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr