DIARIO PSICOLOGICO.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Il mio modo di parlare delle conseguenze

inverse dell’amore per il verso è forse il modo

più sensato di tradurre quanto accaduto

in un tempo verbale non più qui coniugato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Forse attraverso un telefono

i ricordi di amicizie e piaceri

che non provo più verranno alla luce

in modo infelice e dubbioso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Il ricordo dell’abbraccio

che sei lontano porta il dolore della nostalgia

ma porta con te,

il dolore della sofferenza ambigua

che hai lasciato piantato nella mia casa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Mano nella mano,

che ha dato centinaia di andirivien

i ad ogni passeggiata

lungo il sentiero dorato oscurato,

oggi si riduce all’usura delle tue dita,

scrivere poesie e poesie come un diario psicologico.

 

 

 

 

 

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr