La tua ombra..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Volevo che la tua aria fosse
il vento che accarezzava le tue guance,
il fiore che profumava il tuo pizzo
e anche l’onda che
baciava il tuo nome sulla riva.
Volevo essere il tuo campione, il
tuo folletto, il tuo fogliame,
il verde che dipingerà la tua bellezza,
quello che si nutrirà
del profumo della tua ombra
e della tua squisita pianta da principessa.
Volevo essere la tua aria,
non ero più di un vento qualunque.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Почти Шербургский — красный зонтик» Художник Daniel Del Orfano. Обсуждение на LiveInternet - Российский Сервис Онлайн-Дневников

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr