DEFINIZIONE DI CIRCO..

VIDEO e FOTO. I vincitori del Festival Internazionale del Circo di  Monte-Carlo 2020

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DEFINIZIONE DI CIRCO

Latina circensis , circo è un aggettivo che si riferisce a quello che Di pertinenza del circo . Questo spettacolo artistico è solitamente presentato all’interno di una grande tenda e ha la partecipazione di clown , acrobati e maghi . In passato, il circo era solito avere animali selvatici , anche se questa USANZA era proibita in molti paesi come crudele.
Ad esempio: “Mio zio è un artista circense che gira il mondo con la sua compagnia” , “Lo spettacolo circo era spettacolare: c’erano una dozzina di acrobati che hanno fatto piroette molto rischioso” , “Il TEATRO promette una notte di circo con i clown più divertimento della città . 

Un’altra proposta di circhi sempre meno frequente è la presenza di PERSONE con disabilità o condizioni speciali che vengono presentate come fenomeni(in inglese, freaks ), come l’elefante o la donna con la barba.

Gli spettacoli circensi sono spesso itineranti . Gli ARTISTI SI muovono con le loro tende e bagagli per apparire in diverse città e città, dormendo nei propri veicoli (che possono essere case mobili o rimorchi). Le altre compagnie circensi, invece, hanno una sede fissa e mettono sempre i loro spettacoli nello stesso posto.

Gli artisti del circo hanno anche la possibilità di agire da un circo. È comune trovare giocolieri nei grandi viali o nelle piazze che svolgono brevi SPETTACOLI e poi chiedere un contributo economico a piacimento agli spettatori occasionali.

GliANIMALI sono stati associati con attività circensi per decenni e, purtroppo, questa connessione è ancora presente nell’inconscio collettivo. E qualsiasi altra forma di sfruttamento, indipendentemente dalla specie che colpiscono, costringendo a un individuo di eseguire test contro un vasto pubblico, privandolo della sua libertà e, in molti casi, riducendo la loro vecchia casa a una cella sporca, è un delle forme di tortura più allarmanti che l’essere umano abbia escogitato fin dalla sua apparizione su questo prezioso pianeta.

Tuttavia, i MALTRATTAMENTI fisici e psicologici che tanti animali hanno subito dalla mano dei domatori di circo lontani sono il punto più serio di questa macchia nella nostra storia; aver presentato questa realtà come una naturale collaborazione tra diverse specie e averlo trasformato in uno spettacolo di intrattenimento era ancora più dannoso e contorto.

E la TORTURAsubita dagli animali nei macelli e negli allevamenti nascosti dietro bei disegni di mucche al pascolo e sorridenti, o maiali sembrano a voler per essere mangiato da noi, o galline che depongono uova gustoso conoscenze che ci aiuteranno fare tortillas di patate, la presenza di specie selvatiche nei circhi non ha fatto altro che compensare la realtà.

Come puoi spiegare ad un bambino che è felice di aver visto uno spettacolo, che i bellissimi animali che lo hanno divertito e stupito con le loro piroette sono, in realtà, ostaggi di un gruppo di uomini d’affari ? Naturalmente, per molto tempo, anche gli adulti non l’hanno visto in quel modo; e la ragione di questa mancanza di consapevolezza dei DIRITTI degli esseri viventi risiede, in gran parte, nella distorsione di creazioni come il circo.

Fortunatamente, il circo come spazio per l’espressione artistica dà vita a una miriade di spettacoli che comprendono solo esseri umani, in cui vengono fatte dimostrazioni impressionanti di atletica e creatività per fondere l’ ARTE con le acrobazie.

Il circense, infine, è anche usato in senso dispregiativo per indicare qualcosa di stravagante o poco serio : “Non vogliamo atti di circo, ma un vero impegno” . Allo stesso modo, il termine circo è spesso usato come sinonimo di disastro , per alludere alla mancanza di ORGANIZZAZIONE e ordine che viene notato in un’impresa.

 

 

 

 

 

Il circo sta morendo, vive solo grazie alla solidarietà popolare – Il Tempo

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr