Racconto ..balbuziente

 

 

 

 

 

 
C’era una volta un ragazzo di 17 anni
che è nato con un
tipo di cancro che non aveva cura,
e di poter morire
in qualsiasi momento
aveva sempre vissuto senza uscire di casa,
sotto la cura e l’attenzione di sua madre.

Un giorno il giovane stanco di vedere
la vita attraverso le finestre,
chiese a sua madre il permesso di uscire
solo una volta .
Camminando per una delle strade
più trafficate in città,
passa davanti un negozio di musica,
notò la presenza di una ragazza della sua età
al bancone di fronte alla strada.

Fu in quell’istante che si sentì
qualcosa che lo faceva tremare
mentre  sudava,
sentì il petto contrarsi
e lo stomaco come stare sulle montagne russe …

Amore a prima vista !

Ha aperto la porta ed è entrato
senza smettere di guardare la giovane donna
come se fosse ipnotizzato
mentre si avvicinava
a poco a poco fino ad arrivare
al bancone dove si trovava.

Lei guardò e disse sorridendo:
Posso aiutarti?

Mentre lui pensava che lei avesse
il sorriso più bello
che aveva visto in tutta la sua vita,
lui provò un desiderio incontrollabile di baciarla.
Balbettando  disse:
Sì, eemmmm …
Vorrei acquistare un CD.

Senza pensare;
Prese il primo che vide e gli diede i soldi.
Vuoi che lo scelgo per te?
La giovane donna  chiese,
sorridendo di nuovo.

E lui rispose:
Sì grazie;
lei è andata al magazzino per qualche minuto
per poi  restituire  il pacco incartato
e consegnarlo con un sorriso angelico.

lui prende il pacchetto
e lascia il negozio,
andando dritto a casa sua,
e da quel giorno
è tornato al negozio ogni giorno
per acquistare un CD
che la giovane donna lo avvolgeva sempre
come se fosse un regalo.

Lui teneva tutti questi CD
in un armadio senza nemmeno
rimuovere la confezione regalo.

Era troppo timido per chiederle di uscire
e anche se ci ho sempre provato
andrebbe in crash e non ci sarebbe riuscito.

Un giorno sua madre lo scoprì
e  cercando di incoraggiarlo a chiederle di uscire,
così il giovane il giorno dopo
Si fece coraggio e si diresse verso il negozio.

Come ogni giorno fu comprato un altro CD,
e come sempre lei
è andata al magazzino per incartarlo,
ed è stato in quel momento che la giovane donna
Gliel’ho dato che lui
ha lasciato un pezzo di carta sul bancone
con il telefono contemporaneamente
uscendo dal  negozio.

Il giorno successivo…
Riiiiiing!
Dimmi? “La mamma ha risposto”

Era la ragazza!

Ha chiesto del giovane e la madre
cominciò a piangere:
È morto ieri le rispose …
E il silenzio  prese il sopravvento
del momento,
che è stato solo interrotto
dai lamenti di entrambi …

Giorni dopo la madre
Entrò nella stanza di suo figlio
e guardando le sue cose,
ha aperto uno dei suoi armadietti …

Invece di vestiti,
Ha trovato una pila di CD incartati.
Nessuno era aperto.

Ne prese uno e si sedette sul letto,
quando lo apre,
un pezzo di carta è caduto dall’involucro.
E vi era scritto:
Ciao !
Vuoi uscire con me?
Mi piaci molto.
Sofia”.

Vedendo questo,
la madre ha cominciato ad aprirsi uno dopo l’altro,
e su ogni CD c’era lo stesso invito uguale …

La vita è così capricciosa
vivila come se fosse il tuo ultimo giorno
E un giorno avrai ragione

E non dimenticare
che i rischi
possono farti inciampare
di nuovo,
ma possono anche
portare il più grande di
tutti i paradisi.

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr