bb

Oscilla il mio respiro tra la tua pelle….

    Prima degli sguardi attraversi la stanza, d’improvviso distratto da una sera smembrata come questa. Stacchi le sopracciglia per alzare lo sguardo: arroventato. Deve esserci pur stato un inganno che si affollava agli angoli di strade, a bassa voce, un alone che parlasse di cose indifferenti. Così come le icone, che hanno il bagliore […]

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr
MENO DI TRENTA 2012_GRUPPOLIBERO@GMAIL.COM