REBT enfatizza il pensiero irrazionale.

Risultato immagini per monochrome

 

 

 

 

REBT sostiene che il pensiero irrazionale è al centro dei problemi psicologici. REBT indica alcune credenze irrazionali specifiche che le persone presentano. Questi includono:

Requisito o PORNO – credenze rigide che inducono le persone a pensare in termini assoluti, come “dovrebbe” e “dovrebbe”. Ad esempio, “Devo superare questo test” o “Dovrei sempre sentirmi amato dall’altro significativo”. La prospettiva espressa da questi tipi di affermazioni è spesso irrealistica. Tale pensiero dogmatico può paralizzare l’individuo e provocarne il sabotaggio. Ad esempio, è preferibile superare il test, ma potrebbe non accadere. Se l’individuo non accetta la possibilità di fallire, può portare a ritardi e fallimenti del test a causa della loro ansia per ciò che potrebbe accadere se non passasse.

Incredibile: un individuo afferma che un’esperienza o una situazione è la cosa peggiore che possa accadere. Dichiarazioni preoccupanti includono parole come “terribile”, “terribile” e “orribile”. Presi alla lettera, questi tipi di affermazioni consentono a una persona che non ha un posto dove andare per migliorare una situazione e quindi non sono modi costruttivi di pensare.

Bassa tolleranza alla frustrazione – la convinzione di una persona di non poter tollerarla se qualcosa che afferma di “non” dovrebbe accadere comunque. L’individuo può credere che un tale evento renderà impossibile provare qualsiasi felicità. Le persone con bassa tolleranza alla frustrazione (LFT) usano spesso espressioni come “non sopporto” o “non sopporto”.

Ammortamento o valutazione globale: la valutazione del personale o di un altro come mancante a causa della non conformità a un unico standard. Ciò implica giudicare l’intero essere di una persona su un singolo criterio e ignorarne la complessità.

Mentre REBT enfatizza il pensiero irrazionale, l’attenzione è rivolta all’identificazione e all’adeguamento di tale pensiero. REBT sostiene che le persone possono pensare il loro pensiero e quindi scegliere attivamente di sfidare i loro pensieri irrazionali e lavorare per cambiarli.

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr