Scuola;Nuovo Caso Di Coronavirus a Cerignola(Fg)Coinvolto L’Agrario”Pavoncelli”Si Aspetta La Conferma Del Preside-Di Mimmo Siena-

7.9.2018 Calici Al Borgo Antico(1)Nuovo caso di Coronavirus nel mondo della scuola,dopo i 2 casi riscontrati in un circolo scolastico ed in un Istituto Superiore a Cerignola(Fg)ed a Ortanova,la citta’ofantina conosce il suo terzo caso.Da informazioni raccolte nel pomeriggio di Giovedi’dalla nostra redazione,un caso si e’verificato presso l’istituto Tecnico Agrario Statale”Pavoncelli”,diretto dal Professor Pio Mirra.La segreteria da noi contattata ci ha fatto sapere che la notizia in questione e’stata ricevuta,si attende nelle prossime ore una conferma ufficiale dal preside,e’seguendo le norme protocollari avviare immediatamente l’opera di sanificazione della interastruttura.Nel pomeriggio intanto si e saputo che per le ultime tre classi superiori scolastiche verra’adottata la didattica a d8stanza,la co0nferma dal governatore regionale Emiliano”abbiamo chiesto a tutte le scuole, per le ultime tre classi delle superiori, di andare da lunedì in didattica a distanza e quindi di fornirci poi questi dati, in modo tale da poter riattivare la didattica in presenza man mano che avremo meglio organizzato il rapporto tra le scuole e i vettori del trasporto scolastico. Nulla di particolarmente drammatico. Il provvedimento è rivolto ai ragazzi più grandi, che conoscono i professori e sono tra di loro già in rapporto di amicizia, quelli che peraltro impegnano di più il trasporto scolastico e che, contemporaneamente, vivono di più nella società.“

Iscrizioni aperte per l’Anno formativo 2020/21 dell’Orchestra dei Felici Pochi organizzato da Bottega degli Apocrifi – di Danila Paradiso-

Musica Bottega ApocrifiNei giorni scorsi l’Orchestra dei Felici Pochi, “allegra come una foresta di girasoli” citando Elsa Morante, ha ricominciato a suonare assieme contagiando il quartiere Croce di Manfredonia con la sua allegria. Per chi volesse entrare a far parte di questo colorato, insolito e allegro ensemble, aprono oggi le iscrizioni per l’Anno formativo 2020/2021 che prenderà il via il 10 novembre al Teatro Comunale “Lucio Dalla” di Manfredonia, sotto la guida del M° Fabio Trimigno.Il percorso di musica d’insieme ha la durata di 6 mesi, da novembre 2020 ad aprile 2021, prevede 24 appuntamenti ed è diviso in due tempi: “Preludio_cantabile” (da novembre 2020 a gennaio 2021), e Allegro_agitato con fuoco” (da febbraio ad aprile 2021). A metà percorso e a conclusione dell’anno formativo ci saranno due momenti aperti al pubblico.Le iscrizioni sono aperte a giovani musicisti con qualunque livello di preparazione musicale, che abbiano voglia di sperimentarsi insieme agli altri, apprendendo le basi della composizione. Dal 10 novembre ad aprile 2021, 24 incontri in programma al Teatro “Dalla” di Manfredonia.

Nuova Aggressione ai Danni di una Dottoressa in Servizio a Cerignola(Fg) – Mimmo Siena –

Ospedale''Tatarella''Cerignola(Fg)

Ospedale”Tatarella”Cerignola(Fg)

Una dottoressa in servizio presso un ospedale cittadino a Cerignola(Fg)e’stata aggredita mentre era impegnata in un Drive-Trough inerente l’emergenza coronavirus.La Asl Fg ha emanato una nota in cui si esprime la solidarieta’alla dottoressa aggredita,ed ha provveduto ad avere dalla stessa la ricostruzione dell’increscioso episodio.Il Direttore Generale Asl Fg Piazzolla dichiara”Queste aggressioni devono indignare, ma non fermare l’attività di tutto il personale che, quotidianamente, esercita le proprie funzioni per il bene della comunità. Operatori a cui va una gratitudine incondizionata.La denuncia era partita dai medici di una organizazzione sindacale.

Primi Casi di Coronavirus In 2 Scuole Cittadine a Cerignola(Fg) Entrambe Chiuse Riapriranno Nelle Prossime 24-48 Ore- Mimmo Siena –

5to Circolo Scolastico TerminilloPrimi casi di Coronavirus a Cerignola(Fg),che riguardano un circolo scolastico ed un istituto superiore.Il primo caso si e’registrato al 5to circolo scolastico”Terminillo”,un operatore probabilmente personale Ata e risultato positivo,secondo notizie giunte dall’Asl locale.Il dirigente scolastico ha disposto oggi la chiusura del plesso,domani si tornera’regolarmente a scuola.Il secondo caso all’I.T.I.S.”Augusto Righi”,qui ad essere risultata positiva al coronavirus una docente scolastica,ed inoltre quattro classi scolastiche sono state interessate.La dirigente scolastica ha disposto per due giorni la didattica a distanza e’se tutto andra’bene dopo le opportune operazioni di sanificazione,si fara’rientro in presenza giovedi’22 ottobre.

I.T.A.S. Augusto RIghi

Progetto Innovativo dell’UniFg, vincitore della Start Cup Puglia 2020 – Redazione World News Web 24 –

Universita'Fg(2)L’Università di Foggia si aggiudica il primo premio della tredicesima edizione di Start Cup Puglia 2020, con il progetto Foamille: una idea imprenditoriale legata alla prevenzione delle infezioni.  La competizione organizzata da  ARTI – Agenzia regionale per la tecnologia e l’innovazione, in collaborazione con Regione Puglia e PNI – Premio nazionale per l’innovazione, dal 2008 premia i progetti ad alto contenuto di conoscenza, capaci di trasformare un’idea brillante in un’impresa innovativa, che si traducono in decise ricadute economiche per il territorio. Durante la finale di venerdì 16 ottobre, al termine di una pitch session in diretta streaming, sono stati proclamati i 4 vincitori, selezionati tra i 33 progetti presentati all’interno delle categorie Life science, ICT, Cleantech & Energy e Industrial.Il team UniFg, guidato dal Prof. Arcangelo Liso, titolare della Cattedra di Ematologia dell’Università di Foggia, ha gareggiato nella categoria  Life Science, aggiudicandosi il primo premio da 10mila euro e la menzione speciale “Premio Regionale per l’Innovazione”, oltre al premio per il “Miglior progetto di contrasto al COVID-19”, tra le novità di questa edizione. Il brevetto nato dalla sinergia tra il Prof. Arcangelo Liso dell’Università di Foggia e il Prof. Ing. Roberto Verzicco dell’Università di Roma Tor Vergata, potrà infatti contribuire a limitare significativamente la diffusione del virus SARS-CoV-2.Grande soddisfazione e’stata espressa dal Rettore Pierluigi Limone”Grandissima soddisfazione per un premio che, ancora una volta, testimonia la qualità della Ricerca del nostro Ateneo”. Si tratta infatti di un lavoro di squadra che ha visto impegnate diverse aree dell’Università di Foggia. A far parte del team Unifg: le dottoresse Daniela Coda e Valentina Meschini, il Dott. Alberto Torchetti, Dottore di Ricerca in Economia Aziendale e Cultore della Materia in Economia Aziendale e Strategia e Politica Aziendale e il prof. Massimo Monteleone, che coordina il team del Grant Office di Unifg, il quale, insieme agli uffici Terza Missione e Comunicazione dell’Ateneo, supporta lo sviluppo del brevetto.

I Feel Food Italia, nasce una nuova piattaforma per gustare la Puglia – Di Redazione World News 24 –

I Feeel Food ItaliaNasce I Feel Food Italia, una innovativa piattaforma digitale che coniuga la promozione dei prodotti locali e il turismo. È un’idea fluttuante che sarà lanciata da una piattaforma galleggiante. Il viaggio del progetto I Feel Food Italia parte dal Gargano, da Lesina, in provincia di Foggia.L’evento di presentazione sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook I Feel Food Italia dal Lake Cafè, in riva al lago, sabato 17 ottobre, alle ore 17.Il team di I Feel Food Italia è composto da professionisti della provincia di Foggia di comprovata esperienza: Mario Clarendon, ideatore e direttore creativo della piattaforma, Ester Fracasso, esperta nella pianificazione turistica, e Pino Postiglione, esperto di comunicazione e marketing.I Feel Food Italia rivoluziona l’esperienza enogastronomica applicando la formula del digital tasting, la degustazione virtuale interattiva, nuova tendenza del mondo food & wine, esplosa durante l’emergenza Coronavirus. Da remoto, chef e sommelier guidano i partecipanti alla scoperta dei prodotti contenuti in un box precedentemente inviato a casa.L’intuizione è nata durante il lockdown, innescata dal desiderio di proporre corsi online di avvicinamento per semplici appassionati. «Siamo un gruppo di creativi, abituati a risolvere problemi e superare ostacoli e, costretti in casa, avevamo due alternative: non fare nulla o essere parte attiva di quel cambiamento per il quale ci siamo formati e specializzati per anni – spiegano Mario Clarendon, Ester Fracasso e Pino Postiglione – E abbiamo scelto di costruire un progetto coraggioso, perché per investire in questo preciso momento storico ci vuole coraggio e il coraggio è l’antidoto alla paura».

La Asl Fg Fa Il Punto Della Situazione Sul Focolaio di Ascoli Satriano e Smentisce Affermazioni Del Sindaco – Redazione World News Web 24 –

Conferenza Asl Fg-Associazioni

Conferenza Asl Fg-Associazioni

In seguito al focolaio registrato ad Ascoli Satriano in una casa di riposo,l’Asl e’stata costretta a fare una nota stampa per chiarire le dinamiche della vicenda.In primo luogo Le case di riposo sono normate dalla Legge Regionale n. 19 del 2006 che subordina l’esercizio delle attività al rilascio di una autorizzazione da parte del Comune di pertinenza e alla successiva iscrizione in un apposito registro regionale.La ASL si è potuta attivare per prendere in carico le questioni sanitarie, e lo ha fatto tempestivamente, il 1 ottobre, solo a seguito della positività di una ospite sintomatica trasferita al Policlinico Riuniti di Foggia nello stesso giorno dell’insorgenza dei sintomi.In realtà, né dal Comune di Ascoli Satriano che ha per legge il compito di autorizzare e svolgere gli opportuni controlli e verifiche, né dalla stessa casa di Riposo, è giunta alla ASL alcuna segnalazione relativa a criticità di natura sanitaria, né richiesta di intervento.Giunta la segnalazione del caso positivo, come detto, il Dipartimento di Prevenzione è intervenuto nuovamente e, con l’ispezione del 4 ottobre, ha anche chiesto al gestore la documentazione amministrativa attestante l’autorizzazione all’esercizio dell’attività.Nonostante tale richiesta e la successiva “diffida ad adempiere”, ad oggi la società che gestisce la Casa di Riposo per anziani “Don Paolo Sannella” di Ascoli Satriano non ha presentato alla ASL alcun atto amministrativo che attesti l’avvenuta autorizzazione allo svolgimento delle attività, né l’iscrizione nell’elenco regionale.Dal punto di vista sanitario la ASL e i suoi operatori non hanno mai abbandonato gli ospiti della Casa di Riposo di Ascoli Satriano, interfacciandosi con continuità con i responsabili,Inoltre rispedisce al mittente le accuse del Sindaco di Ascoli Satriano.

Diversi Problemi Nelle Scuole Cittadine di Cerignola(Fg)fra infiltrazioni D’Acqua e Doppi Turni Diffcili da Digerire – Mimmo Siena –

Le Scuole di Cerignola(Fg)non stanno passando un bel momento e’non solo per il Coronavirus,quanto per una serie di situazioni che stanno mettendo a dura prova le coronarie di docenti alunni e genitori.

Infiltrazioni Liceo Artistico''Sacro Cuore''(1)La prima situazione e’quella che si sta verificando al liceo artistico”Sacro Cuore”annesso al Liceo Classico”Zingarelli”diretto dalla dirigente scolastica Giuliana Colucci.Da questa mattina e stata decisa la sospensione delle lezioni al piano della struttura,in seguito a numerose infiltrazioni d’acqua che hanno reso difficile il regolare svolgimento delle lezioni.La preside Colucci ci ha riassunto in breve la situazione che si sta verificando”premetto che viviamo già una condizione di grande disagio per la questione Covid, organizzando gli spazi secondo le direttive del MIUR, e per la gestione poco attenta dei trasporti extraurbani considerando che il 40% dei nostri studenti provengono da Stornara, Stornarella, Orta Nova, Canosa, San Ferdinando, Trinitapoli, Margherita di Savoia, Candela. Se a questa situazione difficile si aggiunge quella delle infiltrazioni di acqua piovana in tutto il piano terra della scuola si puo’ ben capire il nostro stato d’animo, della Dirigente, dei lavoratori della scuola, degli studenti e delle loro famiglie. Questa situazione dura da anni ormai e se qualche anno fa interessava solo alcune delle aule del piano terra oggi, dopo i costosi lavori effettuati dalla Provincia, si è estesa a tutte le aule.”Si chiede forza alle autorita’preposte tre soluzioni per risolvere la questione 1.una prima verifica morfologica e di robustezza dei tegoli prefabbricati e della loro incurvatura.2.La totale sostituzione dei canali di raccolta delle acqua piovane, sostituendoli con altri aventi una pendenza del tipo a schiena d’asino e con punti di arrivo della acque raccolte sopra le bocche di scarico;3.la rimozione totale delle pavimentazioni dei tetti piani, la creazione o verifica delle pendenza, l’isolamento totale e l’impermeabilizzazione totale o parziale nei punti dove si evidenzia l’infiltrazione, in particolare nei corridoi in corrispondenza dei giunti tecnici, e la sostituzione con pavimentazione da terrazzo.

Circolo Scolastico MarconiL’altra vicenda di cui ci stiamo occupando da diverse settimane inerente al circolo scolastico”Marconi”,da Venerdi’cominceranno i doppi turni per i bambini della scuola,la decisione verra’sancita in un’assemblea convocata per domani pomeriggio alla sede centrale.La notizia ci e’stata confermata da alcuni genitori interpellati dalla nostra redazione,inutile mettersi in contatto con la scuola,dopo l’esperienza poco educata di averci sbattuto il telefono in faccia dalla segreteria,preferiamo dare le notizie cosi’come ci vengono date,poiche’sappiamo e’comprendiamo il disagio dei genitori che hanno un lavoro e’per colpa di cio’avranno molte difficolta’in un anno difficilissimo per loro e per i loro ragazzi,a loro vanno la nostra totale solidarieta’e vicinanza.

 

 

La mia parola contro la sua”, la giudice Paola Di Nicola a Foggia Al Salotto Letterario di Impegno Donna – Redazione World News Web 24 –

paola di nicolaLa mia parola contro la sua. Quando il pregiudizio è più importante del giudizio” della giudice Paola Di Nicola sarà al centro del salotto letterario di Impegno Donna, in programma venerdì 16 ottobre, a partire dalle ore 16.30, presso la sala “Fedora” del teatro “Giordano”.L’evento, patrocinato dal Comune di Foggia, si aprirà con l’introduzione di Franca Dente, Presidente dell’Ass. Impegno Donna, da circa trent’anni attiva sul territorio.Dialogherà con l’autrice, nominata “Women Inspiring Europe” nel 2014, la giornalista Annalisa Graziano; contribuiranno al dibattito Vincenzo Bafundi, sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Foggia; Anna Paola Giuliani, assessora alla cultura del Comune di Foggia e un rappresentante del Comando provinciale dei carabinieri.“L’evento – spiega Franca Dente – rappresenta un’importante occasione per parlare di stereotipi di genere e di sessismo con un’interlocutrice di spessore. Paola Di Nicola, già autrice nel 2012 del volume “La giudice. Una donna in magistratura”, è ricordata anche per la sentenza rivoluzionaria nel processo sulla prostituzione di due minorenni nel centro di Roma, in cui  sostituì il risarcimento in denaro con libri sul pensiero delle donne.

Premiazione Martedi’11 Ottobre a Cerignola(Fg)Della Smart Graduation Day Universitari Laureati a Distanza- Redazione World News 24 –

Si terra’Martedi’13 Ottobre presso il Comune di Cerignola(Fg)una interessante iniziativa dal titolo”Smart Graduation Day”.L’evento a cui aderisce il comune e della Regione Puglia in collaborazione con L’Anci,ed ha lo scopo di premiare gli studenti universitari che nel corso del lockdown dei mesi scorsi si sono laureati in modalita’telematica,vuole essere un momento celebrativo per chi ha dovuto rinunciare alla presenza”fisica”della laurea universitaria.Ai 31 laureati sara’consegnata una targa simbolica personalizzata, legata ad un albero, da piantare ad opera del Comune ed una pergamena nominativa, messo  a  disposizione dalla Regione Puglia,va anche ricordato che l’evento organizzato rispettera’le consuete misure dell’emergenza attuale; mascherine distanza di un metro,gel igienizzante.Inoltre per evitare assembramenti,le delegazioni saranno composte da un massimo di 3 persone per ciascun universitario.

1 2 3 81