La Puglia Avverte Il Governo”Non Piu’Rinviabile Il Confronto Sul Pnrr”-Redazione World News Web 24

Loredana CaponeSul confronto fra i comuni e le regioni Sul Pnrr governativo,si e’svolto ieri un convegno sul tema a Bari la Presidente del Consiglio regionale della Puglia, Loredana Capone, intervenendo questa mattina al convegno promosso dal MEIC; Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale,Le Regioni e i Comuni dovrebbero essere le antenne del Governo sui territori e non ritrovarsi a fare il rimorchio di scelte prese tra quattro mura da pochi, seppure autorevolissimi, esperti di progettazione e finanza. Pochi giorni fa con i Presidenti dei Consigli Regionali d’Italia proprio qui, dalla Puglia, abbiamo chiesto al Presidente Draghi maggiore coinvolgimento, confidiamo in una risposta tempestiva e positiva, diversamente questo piano resterà un libro dei sogni e tutte e tutti noi avremo sciupato la più grande occasione di coesione reale del nostro Paese in un momento, peraltro, quello post pamdemico, che ha uteriormente aggravato le differenze territoriali tutto a danno dei cittadini”.Non è accettabile che ancora oggi non si sappia quale sarà la ripartizione tra i territori. Insomma la Puglia non ha le stesse esigenze della Basilicata come la Basilicata non ha le stesse priorità della Sicilia e, allora, sulla base di cosa il Governo farà una scelta? Dalla coesione territoriale all’ambiente, all’inclusione sociale, al lavoro, sono tantissime le cose da fare ma serve unità e questa unità l’Italia dovrà misurarla sulla sua capacità di dare uguali opportunità a tutte e a tutti”

Un farmacista Al Settore Agricoltura Completata La Squadra Comunale a Cerignola(Fg)-Mimmo Siena-

Sergio CialdellaUna scelta che ai piu’lascia piu’di un muguno,ma e’evidente che quando si parla di politica si fatica a cercare il pelo nell’uovo.L’Ultima nomina che ha completato la giunta comunale a Cerignola(Fg),e’quella inerente Sergio Cialdella,farmacista stimato ed in politica in passato aveva ricoperto l’incarico di Presidente del consiglio comunale ofasntino.Il padre che e’stato un importante esponente politico erauno che non faceva mai mancare il suo pensiero su quello che succedeva all’interno del palazzo e con i media ha sempre avuto un ottimo rapporto,sia quando le cose andavano male sia in positivo,Cialdella viene affidata la patata bollente del settore agricolo e’qui certamente la casella va chiusa,ma l’incognita e capire se sara’in grado di gestire tale ruolo,nel frattempo l’impegno del sindaco Bonito nei confronti della cittadinanza e’attivo,basti dire che dopo le lagnanze di alcuni residenti a S.Barbara,ha fatto partire i lavori di rigenerazione urbana sostenibile con l’ausilio di fondi regionali.

Bonito a S.Barbara