Grandissimo Successo Per La Commedia”Miseria e Nobilta’Alle Figlie Di Maria Ausiliatrice a Cerignola(Fg)-Mimmo Siena-

Miseria e Nobilta'a Cerignola

Miseria e Nobilta’a Cerignola

Il lieto fine dopo tre giorni di emozioni a tinte forti c’e stato,un vero e proprio trionfo per la compagnia teatrale diretta da Don Michele De Nittis,insieme a Chiarastella Cifaldi che dal 7 al 9 giugno scorso presso il teatro delle”Figlie di Maria Ausiliatrice”di Cerignola(Fg)ha portato in scena la commedia di Edoardo Scarpetta”Miseria e Nobilta’.Un progetto teatrale che in prima persona ha visto coinvolto non solo Don Michele e Chiara,ma tutti i protagonisti della splendida storia che vi abbiamo raccontato qualche settimana fa,e che ora necessita di essere chiusa con qualche frammento in piu’.Per il parroco e la sua amica che si conoscono da tantissimi anni non e’stato facile mettere insieme questo gruppo inedito di diversi nuclei familiari,di eta’giovane e non solo che hanno seguito un percorso fortemente voluto,e c’e stato un momento”forte”che ha rischiato di mandare in frantumi il tutto.A quel punto urgeva avere un confronto”aperto”con tutte le anime di cio’,lasciando fuori dal contesto le negativita’,e impegnarsi per la riuscita di una commedia che andava fatta e preparata bene.Cosi’e’stato negli 8 mesi che hanno preceduto le 3 serate andate in scena ne hanno confermato non solo la bravura di ciascun protagonista nei ruoli assegnati,ma anche la caparbieta’e la voglia di essere se’stessi e di regalare un sorriso e tante emozioni.Alla fine il regalo piu’bello lo hanno fatto i protagonisti a Don Michele Denittis con una targa-ricordo per cio’che ha dato a loro e per quanto profuso per una comunita’ diventata famiglia che vuole dare ancora tanto e bene…senza per questo rinunciare mai alla voglia di dare in campo nel loro piccolo ed emozionarsi.

Grandissimo Successo Per La Commedia”Miseria e Nobilta’Alle Figlie Di Maria Ausiliatrice a Cerignola(Fg)-Mimmo Siena-ultima modifica: 2024-06-11T07:00:15+02:00da mimmosiena2011

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.