“PROMESSE DA MARINAIO”…

Buongiorno! La velocità degli eventi, ha fatto si che la promessa di non tediarvi per due settimane, diventi una “promessa da marinaio”… Ma difronte alla notizia degli avvisi di garanzia notificati a Conte ed a mezzo governo, per ipotesi di reato riconducibili alla gestione dell’epidemia causata dal covid-19, ed alla sua “divulgazione complice” fatta dalle reti televisive, con la RAI capofila, non si può rimanere in silenzio! Intanto, come ci spiega l’avv. Taormina. se la procura ha anticipato al governo la sua richiesta di archiviazione, così come diffuso, ha commesso un abuso. Con buona pace dei “lettori di veline” e dei loro direttori. Ed a loro vorrei chiedere come mai sia improvvisamente sparita dagli stacchi pubblicitari, la promozione di prodotti farmaceutici, che fino a pochi giorni fa riempiva oltre il 70% degli stacchi; magari “big farma” vi ha voluto far capire che se mollate la presa ossessiva quotidiana, sulla diffusione confusonaria delle notizie covid, i cordoni della borsa sono pronti a chiudersi?…Ed allora via alla carica di morti in estinzione ed a colpevolizzare i giovani che “uccidono” i vecchi! Nel secondo video mi piacerebbe sperare che a Speranza (il ministro) ed ai suoi pseudo scienziati consulenti tecnici,  in verità non molto qualificati, come gli stessi loro titoli accademici confermano, venga qualche scrupolo su quante morti hanno causato, cercando di impedire in tutti i modi le autopsie sui deceduti positivi al covid; attenti: “positivi al covid”, cosi come validifica le cartelle l’ISS e non “per covid”, come provano ossessivamente a spacciarli! Buon ferragosto al mare…se vi ci lasceranno andare, a tutti voi!

“PROMESSE DA MARINAIO”…ultima modifica: 2020-08-14T09:06:30+02:00da GUATAMELA1