‘Le Note Di Quella Canzone’ di Paul Pedana dona all’Italia un’eccellente dedica d’amore Il nuovo singolo di Roberto Pezzini Vittorio Pengue ” In un attimo” DYLAN JAY Protetto: A SORPRESA PLATINO PER “SENTO SOLO IL VENTO” DI EMANUELE PICOZZI. LO MARTILL feat MR PAPI RAMOS “Negro” INTERVISTA A LABRI Intervista al Bluesman Fabio Salvi “Se non ami” il nuovo singolo di Massimo Ferrari Netri e i Laredo Victus amor¿ , il nuovo lavoro di Boskovic ENRICO LISEI “Leggero” FABIO D’AMATO “Essential songs 2” Intervista a Ilaria Carpo Monikà finalista a Sanremo Rock & Trend “PAGLIACCIO DI GHIACCIO”: IL NUOVO ALBUM DI UNA “RESTAURATRICE DI EMOZIONI”…. TRA LE VERTIGINI DEL MARE…. Fuori il nuovo video di Gipsy LA FAMOSA “DORMI AMORE” RIVISITATA da I DUO MUSIKE’ Premio Mondiale ai Global Music Awards per la Cantautrice Italiana Giovanna Nannoni I JOLLY ROX IN “DREAMERS’ PARADISE” SHAIRAN: LA VOCE DI CHI METTE A TACERE TUTTI QUANTI!!!!! MAURIZIO PIROVANO “Passo dopo passo” MARIA MARINO “Maledetta Benedetta” MANUX “Come in fotografia” DANILO DI FLORIO CI INFORMA DELLA SUA TEORIA DEL DISTACCO Manux Il nuovo disco di Marco Carena LO MARTILL CI TRASPORTA CON “LET’S GROOVE”!!!! IL SOLE DI FLORINA!!!! TIZIANO BAK BACARANI CON “ASSENZIO BLUES” A NATALE CON…FRANCIS SALINA!!!! IL GRANDE SUCCESSO DI MARY MARY!!! RITORNA ALESSIA RAMUSINO CON YALLAH!!! CHATURANGA Il nuovo album di Giordano Cestari LEXX PRESENTA IL NUOVO SINGOLO “SAREMMO STATI BENE” (SPARO PAROLE RECORDS – 2018). MAURIZIO MANZONI CI REGALA “AMALA” INTERVISTA A TIZIANO BAK BACARANI!!! MAURIZIO MANZONI: L’ INTERVISTA I CAMELIA IN VERSIONE TRAP !!!! Natale Plebani “Poplife” GEDRIZZ E MARYBLUE VERSIONE REMIX!!!! FRANCIS SALINA: IL POTERE DELLA MUSICA QUANDO “BASTA UN CLICK”….. RITORNA IN RADIO ALEXEEVNA !!!! Maio, il nuovo disco “L’amore in tempo di crisi” BERT ESORDISCE CON “NEI TUOI OCCHI” LUX URBINATI: L’INTERVISTA TUTTO QUELLO CHE… GIANLUCA NALDI Mauro Tummolo LA SINDROME DI KESSLER IL NUOVO SINGOLO DE LA SINDROME DI KESSLER ROSITA CANNITO: L’INTERVISTA Intervista a Klaus Docupil Andrea Marzolla, ” Il viaggio” LUCA BENEVELLI IN “STORIE COMUNI” MIRKO COLOMBARI: NUOVO SINGOLO E VIDEO STEFANO BERTOZZI IN CLASSIFICA CON IL BRANO”BETWEEN IN THE STARS Luigi Petruzzi ” Se fossi” L’INNO GENERAZIONALE DI ANDREA PINTO CON ZONAR LA TUA PROMOZIONE E’ GIA’ UN SUCCESSO! AUTORI TORINESI NEL PALINSESTO DI ZELIG TV Strega, il nuovo singolo di Betty Rose RUNAWAY TOTEM Comunicato Sacra Birra saloon SON VOI “QUEL GIORNO ALL’IMPROVVISO” “LASCIALI RIPOSARE”: IL NUOVO ATTESO SINGOLO DI PIERMATTEO CARATTONI LAST 4 MINUTES: L’INTERVISTA L’INTERVISTA ALLA SCIMMIA NUDA Last 4 minutes “Come Inside” L’INTERVISTA A SABU’ ALAIMO LUIGI BIFONE RICEVE IL “PREMIO SPECIALE AUTORE LUIGI TENCO” PAKY IN “NON E’ LA FILOSOFIA” FEDERICO CARRO: L’INTERVISTA PRE-SANREMO Gerardo Carmine Gargiulo “Sanremo 2018” “These Boots Are Made for Walkin”(cover di Nancy Sinatra), nuovo video di Alex Doo-Wops Jenni Gandolfi tour 2018 Insieme per Pino Alla Sacra Birra Lestrade “ci sarà un tempo” Tony Tears con un nuovo ed entusiasmante album intervista ai Pausa Caffè I MAGHI DI OZZY: L’INTERVISTA C’E’ UNA STANZA NEL MIO CUORE “RINO CIOFALO “ OLTRE: IL NUOVO SINGOLO DI GIORE’ “MADREPADRE” : IL NUOVO BRANO DI CHRISTIAN PALLADINO Jenny Gandolfi “come L’acqua” Marcello Romeo VINILE DI CARTA di Luca Martini Vanterrania “Electronix” “DIVENIRE”: IL NUOVO ALBUM DI EUGENIO PICCHIANI “KNOW ME LIKE YOU DO” DI GIULIO: FRESCHEZZA A RITMO R’N’B Cherries on a swing set “Across the sky” Gedrizz e Maryblue FEDERICO CARRO I love Degrado: l’intervista I Wanna Fly (Away With You). Aldo di Gennaro SU RADIO DUZHE “VINCEREMO” IL NUOVO SINGOLO DI ALFONSO OLIVER Di te, Claudio Cervati Beyond Duo IL ROCK DEI LOVERDOSE IN “COME VIVO IO”

IL NUOVO SINGOLO DE LA SINDROME DI KESSLER

About

S’ intitola “CEMENTO E NUVOLE” l’ultimo singolo della Sindrome di Kessler, band con sede a
Roma composta da Antonio Buomprisco alla voce e alla chitarra, Canio Giordano sempre alla
chitarra, alla voce e ai loops, Sancio al basso, Luca Mucciolo alla batteria. Nel 2015 esce il loro loro
primo album, nel frattempo la band partecipa a diversi contest e concorsi, che permetto loro di farsi
conoscere al grande pubblico, nonché dagli esperti del settore, ottenendo da entrambi numerosi
apprezzamenti. Ma il pubblico è in continua crescita, dato che, proprio in questi giorni, è in
promozione radio il loro nuovo singolo “CEMENTO E NUVOLE”, che porta lo stesso titolo del
loro secondo album. Lo stile a cui si rifà la band è un rock scarnificato, capace di erodere con un
sound aggressivo che, come una roccia, scaglia su di sé tutta la potenza e il grigiore pietrificato del
grunge. Ma questo non è l’unico genere perseguito da La Sindrome, che del rock, ha attraversato
ogni epoca e ogni contaminazione: dal classic rock dei Led Zeppelin, alla psichedelia dei Pink
Floyd, per non parlare di tutto il dark anni ‘80 di cui la band sembra aver assorbito ogni più debole
oscurità e da cui le nuvole del brano, sembrano non risparmiare nemmeno un’ombra. Ma le nuvole
non sono le uniche a ricoprire un orizzonte che diventa metafora di un’incertezza che non ci dà
tregua, impedendoci di contemplare un paesaggio oltre i nostri occhi; c’è di più: se tutte queste
nuvole avvolgo il mondo sopra di noi, ciò che poi calpestammo, non è altro che cemento. “La tua
ombra più nera del catrame, cemento e nuvole che fanno soffocare il mondo”. Immagini che, a
partire dal titolo della canzone, diventano palpabili, facendoci capire che siamo di fronte a una
band che non solo, non si accontenta di un suono qualunque, curandolo nei minimi dettagli, qui il
testo stesso di CEMENTO E NUVOLE è sviscerato da cima a fondo e una semplice sillaba, anzi,
una singola lettera alfabetica, viene a fare la differenza: “Un mondo facile da incontrare, un modo
agile per scappare”, proprio quell’ “N”- frapponendosi tra la “o” e la “d” di “modo”- crea
“magicamente”, nel verso precedente, la parola “mondo”e così, nell’aggrovigliarsi di suadenti riff
di chitarra, la voce accartocciata di Antonio, scarta invece ogni equivoco circa il nostro modo di
porci fronte al mondo, dove è il nostro rifuggire dall’affrontare le difficoltà – il tentativo di rendere
“il mondo facile” attraverso una scorciatoia (“il modo agile per scappare”), fanno sì che due
elementi naturali, quali il cemento e le nuvole, ci impediscano persino di respirare. Ecco allora che,
questo nostro vivere passivamente, cercando di “sopportare il mondo”, lasciandoci vivere tra
“sadiche ore di indifferenza”, ci dirige poi a non tollerare nemmeno il cemento che calpestiamo e,
soprattutto, le nuvole che ci sovrastano; anche loro, sembrano comprimerci in questa nostra
fastidiosa inettitudine, arrivando a far “soffocare il mondo”: non avvertiamo più alcun respiro di
libertà: il nostro libero agire ci è impedito: noi e nessun altro abbiamo lasciato che un mondo da
“sopportare” diventasse un mondo che ci lascia soltanto “soffocare”.
Sonia Bellin

IMG-20180623-WA0019

IL NUOVO SINGOLO DE LA SINDROME DI KESSLERultima modifica: 2018-06-25T12:20:15+02:00da musicomio

Lascia un commento