Dollaro e Wall Street in giornata positiva grazie alla riforma fiscale di Trump

Il nuovo piano fiscale presentato da Trump dà la scossa ai mercati e spinto al rialzo sia Wall Street che il dollaro nel Forex market. Il neopresidente ha infatti promesso di dare luogo ad una riforma fiscale che possa allentare la cinghia nei confronti soprattutto delle imprese, e questo ha rincuorato molto Wall Street, che ha reagito così bene al punto che gli indici Dow Jones, NASDAQ e S&P 500 hanno tutti raggiunto nuovi record.

Trump spinge il dollaro

forex-dollaroMa l’effetto Trump si è fatto sentire anche nel mercato delle valute, visto che l’USD è andato in rialzo. La promessa di tagliare le tasse e anche l’atteso aumento del costo del denaro da parte della Federal Reserve, hanno dato una bella spinta al biglietto verde, che si è rafforzato contro molte delle altre valute principali del paniere Forex.

Il dollaro infatti ha continuano la risalita che era già iniziata nella giornata di ieri. Secondo il broker XM, il cross euro/dollaro è sceso in area 1,0645 e il dollar index si è spinto a 100,8 (qui puoi vedere il tema xm trading recensioni). Si tratta dei valori massimi raggiunti nelle ultime due settimane.

Consiglio: se volete cominciare a fare trading binario sulle valute, vi consigliamo sempre di partire con le opzioni binarie conto demo, senza deposito è anche meglio.

Dal punto di vista macro, invece, oggi è stato reso noto che l’indice sulla fiducia dei consumatori relativo al mese di febbraio è sceso a quota 95,7 punti, rispetto ai 98,5 punti che erano stati registrati durante il mese precedente. Su base annua, invece, l’indice sulla fiducia dei consumatori calcolato dall’Università del Michigan ha segnato una progressione di 4,4 punti. Il dato ha deluso le attese degli analisti che puntavano su una flessione più contenuta a quota 98 punti.

Dollaro e Wall Street in giornata positiva grazie alla riforma fiscale di Trumpultima modifica: 2017-02-10T19:50:07+01:00da nonsparei

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.