Forex, tornano forti pressioni sulla lira turca. Eur-Try in rialzo dello 0,30%

Ha ricominciato a scivolare verso il basso la lira turca, che ha perso terreno sulla scia di quanto affermato dalla banca centrale (CBRT). L’istituto turco ha ventilato l’ipotesi concreta di una ulteriore restringimento della politica monetaria, dando così una spallata al mercato. E’ stato proprio il governatore Murat Cetinkaya a parlare dell’ipotesi di stringere ancora la politica monetaria.

Le pressioni sulla lira nel Forex

forex-lira-turcaPeraltro siamo in un momento molto delicato nel Forex, tra riunioni della BCE e possibili rialzi dei tassi da parte della Federal Reserve. Ce n’è abbastanza quindi per ridisegnare gli scenari del cross con la lira turca. La situazione ideale (ma molto rischiosa) per chi vuole imparare come usare supertrend strategia e parametri).

Al momento secondo il nostro demo account Markets, il cambio eur-try scambia a quota 3,9619 nel Forex, ovvero quasi lo 0,40% in più rispetto alla giornata di ieri (vedi qui il tema markets.com recensione). Ma fin quando andrà avanti il ribasso della lira turca? Diciamo che il rafforzamento dei rendimenti dei bond del Tesoro USA sta mettendo sempre più pressione sugli asset emergenti. La lira è scesa di circa 5 punti percentuali negli ultimi 10 giorni, specialmente per via delle crescenti probabilità di un rialzo dei tassi Fed.

Il cambio tra euro e lira turca si sta indirizzando verso i massimi toccati a inizio gennaio, quando schizzò fino a quota 4.1403. Poi in seguito c’è stato un ripiegamento fino a toccare l’area 3.78. Ma la ripresa della lira è durata poco, visto che dalla fine del mese di febbraio sono ricominciate le pressioni al ribasso sulla valuta turca nel Forex.
Più o meno un discorso analogo si può fare riguardo il cambio USD/TRY, che sta viaggiando in rialzo dopo le parole della banca centrale che hanno messo sotto pressione la lira turca. Attualmente la coppia viaggi a quota 3.7488, e si viaggia verso i massimi a 3.8728 raggiunti a fine gennaio scorso. E se la FED dovesse davvero alzare il costo del denaro, allora quella quota potrebbe essere raggiunta molto presto.

Forex, tornano forti pressioni sulla lira turca. Eur-Try in rialzo dello 0,30%ultima modifica: 2017-03-09T14:11:02+01:00da nonsparei

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.