Il petrolio manda al tappeto il trader più famoso del mondo

Anche Andy Hall, il trader più famoso del mondo (tanto che lo chiamano “Dio”), si è dovuto arrendere alle bizze del mercato del petrolio. L’hedge fund della sua società, la Astenbeck Capital Management, infatti dice basta e chiuderà dopo aver perso quasi il 30% nel corso del primo semestre. Perdite che hanno fatto subito scattare la corsa al riscatto da parte degli investitori. Come detto, a far vacillare e quindi cadere la sua creatura è stato il mercato del petrolio, diventato estremamente instabile dopo l’emergere dello shale oil americano.

Le difficoltà del mercato del petrolio

petrolioIl trading di materie prime, che un tempo faceva fare affari d’oro a molte società (prima tra tutte Goldmnan Sachs), nel secondo trimestre ha fatto registrare la peggiore performance nella storia. Al punto tale che gli stessi analisti di Goldman Sachs hanno dovuto ammettere di aver completamente sbagliato le loro previsioni.
Non è peraltro un caso che molte grandi banche – da Morgan Stanleya JpMorgan e Barclays – hanno decisamente ridotto le loro attività nelle commodities. Questo proprio perché sta diventando sempre più complicato produrre reddito attraverso loro. Nel primo trimestre hanno reso appena 800 milioni di dollari ai big del credito.

Tornando ad Andy Hall, è stata l’ultima vittima di tante. Molti hedge funds specializzati hanno chiuso i battenti da tempo. E così è successo anche ad Hall, che con le sue puntate molto aggressive e rialziste sul petrolio ha fatto una vera fortuna. Al punto tale da diventare miliardario. Appena un mesetto fa, Hall continuava a sostenere ce il mercato si sarebbe mosso ancora al rialzo. Era convinto che grazie ai tagli dell’OPEC il prezzo del petrolio sarebbe tornato a correre. Ma le cose non sono andate così, e alla fine di luglio ha dovuto inviare una lettera agli investitori nella quale ammetteva che il mercato era notevolmente peggiorato. Dopo poche settimane è arrivato l’ultimo atto: la chiusura del fondo Astenbeck Master Commodities Fund II.

Il petrolio manda al tappeto il trader più famoso del mondoultima modifica: 2017-08-09T09:25:40+02:00da nonsparei

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.