Banca centrale coreana ferma sui tassi, ma in futuro è possibile un taglio

Tra gli eventi macroeconomici di oggi, c’è stato il meeting di politica monetaria della Bank of Korea. Non ci sono state sorprese sostanziali, dal momento che l’istituto coreano ha confermato la sua impostazione di politica monetaria, lasciando il suo tasso di interesse all’1,75%. La decisione è stata unanime.

La decisione della banca centrale coreana

wonQuello che però ha interessato molto gli investitori sono state le dichiarazioni di accompagnamento alla decisione. Infatti l’istituto centrale sudcoreano ha eliminato ogni riferimento a una possibile mossa restrittiva in futuro. Ricordiamo che il ciclo di inasprimenti era iniziato nel 2017, e l’ultimo ritocco al rialzo del costo del denaro è avvenuto a novembre scorso, quando ci fu un aumento di 25 punti base.

La decisione di non parlare più di possibili inasprimenti futuri, ha convinto gli investitori che possa esserci la prospettiva opposta, ovvero un futuro taglio del costo del denaro. Una ipotesi peraltro che sarebbe anche consolidata dal declassamento delle previsioni sull’inflazione e sulla crescita coreana. Infatti la la BoK ha rivisto i dati sulla crescita del 2019 a un minimo di sette anni, portandola al 2,5% dal 2,6% che era stato previsto a gennaio. Anche l’inflazione è stata rivista al ribasso, all’1,1% rispetto all’1,4% precedente.

Suggerimento: tra le varie metodologie che ogni trader dovrebbe conoscere, qui è illustrata come funziona strategia fibonacci forex trading.

Taglio dei tassi oppure no?

Vanno precisate però due cose. La prima è che la banca centrale coreana sostiene che la crescita non si discosterà in modo significativo dal suo livello potenziale. In secondo luogo il Governatore Lee ha ripetutamente sottolineato che è troppo presto per discutere di una possibilità di taglio dei tassi.

Sotto il profilo monetario, la mossa della Bank of Korea ha reso ancora più debole lo won, cosa di grande interesse per chi adotta tecniche di scalping Forex 1 5 minuti. La valuta orientale nel corso dell’ultimo mese e mezzo ha perso oltre 2 punti percentuali contro il dollaro, e adesso la coppia USD-KRW è salita a quota 1132, dopo essere riuscita anche a sfondare quota 1140 qualche settimana fa.

Banca centrale coreana ferma sui tassi, ma in futuro è possibile un taglioultima modifica: 2019-04-18T19:48:35+02:00da nonsparei

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.