Consumi e sprechi: gettiamo troppi cibi freschi, del surgelato si butta via solo il 2%

C’è uno squilibrio forte tra i consumi e la produzione alimentare. Questo squilibrio genera uno spreco enorme, che se fosse eliminato potrebbe sfamare – ogni giorno – 4 volte gli oltre 820 milioni di persone malnutrite o che non hanno accesso al cibo. A evidenziare questi numeri è stata la FAO, la Food and Agriculture Organization of the United Nations, con riferimento ai dati dell’anno 2018.

Consumi di cibi freschi e surgelati

consumi fiduciaPer quanto riguarda l’Italia, la situazione è questa. Gli sprechi avvengono soprattutto in ambito domestico: circa 1,7 milioni di tonnellate di cibo acquistato finisce per essere buttato. La cosa interessante è che nelle pattumiere di casa nostra finisce infatti tanta frutta e verdura, ovvero alimenti freschi (sono il 63% del totale degli sprechi). I consumi invece di cibi surgelati evidenziano un rapporto tra acquisto e spreco molto bassi. Di tutto quello che buttiamo infatti, soltanto il 2,5% è costituito da surgelati.

Un’analisi attenta dei consumi evidenzia inoltre che il momento in cui si spreca di più è quello della cena. Rispetto ai nostri consumi infatti, a cena si buttano via verdure (19,4 grammi pro-capite/giorno, pari a 7,1 kg/anno), latte e latticini (13,16 grammi/giorno a testa, 4,8 kg/anno), frutta (12,24 grammi/giorno a testa, 4,5 kg/anno) e prodotti da forno (8,8 grammi/giorno, 3,2 kg/anno).

Il futuro virtuoso è “sotto zero”

Da tutto questo si evince come i surgelati possono giocare un ruolo importante. Anzitutto perché riguardo a questa categoria di prodotti, lo sprechi rispetto ai consumi è molto più contenuto. In secondo luogo perché i cibi sotto zero consentono di avere tutto l’anno a disposizione dei prodotti non sempre disponibili per via della stagionalità. Inoltre grazie ai surgelati possiamo prendere dal freezer solo le quantità di cui abbiamo realmente bisogno, evitando così gli sprechi. Secondo uno studio della Sheffield Hallam University, i consumi domestici di surgelati, rispetto agli analoghi a temperatura sopra lo zero, potrebbero contribuire ad abbattere lo spreco in casa del 47%.

Consumi e sprechi: gettiamo troppi cibi freschi, del surgelato si butta via solo il 2%ultima modifica: 2020-02-04T10:01:11+01:00da nonsparei

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.