Lee Krasneer |Ero una donna maledettamente brava, se non vi dispiace

Share on Twitter

Lee Krasner retrospective: the forgotten genius of Abstract Expressionism | Financial Times

Lee una volta disse: “L’amore è una strada a doppio senso in ogni momento. Darei qualsiasi cosa per avere qualcuno che mi dia quello che io ho potuto dare a Pollock”.

Lee Krasner muore il 19 giugno 1984 a settantasei anni. Sei mesi dopo, il MoMA le dedica una retrospettiva: finalmente al suo lavoro viene riconosciuta la giusta autonomia rispetto all’arte del marito. Lee, da allora, è riconosciuta come una dei pionieri dell’Espressionismo Astratto. Di sé diceva: “Ero una donna, ebrea, vedova, una pittrice maledettamente brava, se non vi dispiace, e un po’ troppo indipendente”.

Nella storia dei grandi artisti c’è sempre una donna, vuoi musa, artista e  ispiratrice (Jeanne Hébuterne e Amedeo  Modigliani), modella o genio ordinatore (Gala Éluard e Salavador Dalì) , e Suzanne Valadon  Susanna biblica  modella di  Henri de Toulouse Lautrec, o di Pierre-Auguste Renoir,  anche l’amante di alcuni di loro, la prima donna ad essere ammessa alla Société Nationale des Beaux-Arts e madre di Maurice Utrillo,  di gran lunga più ispirata; questi, son solo alcuni tra i casi dei binomi d’arte in cui l’elemento femminile è, e poi termina di essere la stampella  del maschile.

E Lee Krasner lo mette decisamente in chiaro. Lei non è solo la signora Pollock.

ArtUnderClothes

 

 

Lee Krasner
Lee Krasner, Abstract No. 2, olio su tela, 1946-48, Valencia, IVAM, Institut Valencià d’Art Modern

Lee Krasneer

Il pavimento del Pollock-Krasner House and Study Center, Springs, East Hampton, NY

dipinto da Lee il giorno della notizia della morte di Jackson all’età di 44 anni l’11 agosto 1956

Lee Krasneer |Ero una donna maledettamente brava, se non vi dispiaceultima modifica: 2021-04-06T16:26:34+02:00da Dizzly

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.