“Grazie a Dio sono guarita dall’omosessualità, gay sono un abominio”: le parole choc della giornalista di Quinta Colonna

nausicaa-quinta-colonna«Sono guarita dall’omosessualità». Sono queste le parole Nausica Della Valle, inviata di Quinta Colonna, che in una lunga intervista a al telepredicatore Chuck Hall su TCI Televisione Cristiana in Italia ha confessato di essersi convertita al cristianesimo tre anni fa. Oggi la giornalista ha dichiarato di essere ex-omosessuale, ex-bulimica, ex-anoressica ed ex-allergica.
«Una mattina ero a casa e ho detto al signore che volevo studiare la parola e lui mi parlò con voce udibile e mi disse che lui era maschio e femmina e che aveva creato l’uomo e la donna e che quindi tutto ciò che era al di fuori della sua creazione è un inganno della menzogna, Satana». Questo è quello che ha dichiarato la giornalista, ammettendo di aver avuto un cambiamento radicale nella sua vita con l’arrivo della fede. La Della Valle dice che il Signore le ha segnalato alcune scritture, in questo suo incontro mistico, pagine in cui lesse: «che Dio aveva abbandonato a passioni infami uomini con uomini e donne con donne, li aveva abbandonati al loro traviamento. L’omosessualità è un abominio agli occhi di Dio».
Così è stata “liberata”, come lei stessa ammette, da questa malattia e oggi si sente una donna nuova.

“Grazie a Dio sono guarita dall’omosessualità, gay sono un abominio”: le parole choc della giornalista di Quinta Colonnaultima modifica: 2017-12-21T21:40:46+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.