Fabrizio Frizzi e l’incontro con Carlotta. “Disse a Mirigliani, guarda quella miss che bel viso ha”

frizzi_mantovan_incinti_645Succede tutto nel 2002, l’anno in cui Fabrizio Frizzi viene scaricato pubblicamente dall’allora direttore di Rai Uno, ma anche l’anno in cui trova l’amore. Fabrizio e Carlotta, una fiaba che inizia sul palcoscenico di Miss Italia, lui conduttore, lei concorrente e poi valletta. Venticinque anni di differenza, dodici di fidanzamento, lui che nel 2013 assiste al parto e alla nascita della loro Stella, quindi il matrimonio di lì a pochi mesi. Coppia affiatata, mai chiacchierata. Una favola spezzata da un’emorragia cerebrale.
L’INCONTRO. È il 2001, Carlotta Mantovan ha appena finito il liceo classico a Mestre, gli amici la iscrivono alle selezioni di Miss Italia senza immaginare che approderà a Salsomaggiore. Dicevano che era troppo bassa, un metro e settantadue. Carlotta e Fabrizio si vedono per la prima volta sul palco di Enzo Mirigliani, un giorno lui ricorderà che l’aveva colpito subito: «Guarda che bel viso ha quella ragazza». Gareggia con il numero 6, arriva in finale e sfiora la vittoria. Seconda. L’anno dopo, 2002, com’erano soliti fare Enzo e Patrizia Mirigliani con le miss giunte sul podio, Carlotta viene richiamata a Salsomaggiore, il suo incarico è condurre la lotteria di Miss Italia. E ritrova Fabrizio…

Fabrizio Frizzi e l’incontro con Carlotta. “Disse a Mirigliani, guarda quella miss che bel viso ha”ultima modifica: 2018-03-27T12:36:08+02:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.