«Sono extracomunitaria e ogni anno devo…», la confessione di Cecilia Rodriguez sul permesso scaduto

2462520_1347_cecilia_ok (1)Un paio di settimane fa per Cecilia Rodriguez si sono palesati alcuni problemi burocratici con il permesso di soggiorno scaduto: è stato Alfonso Signorini a far preoccupare i fan della fidanzata di Ignazio Moser, che mentre era in vacanza a Ischia, è stata raggiunta dalla polizia in hotel e portata al commissariato. Metabolizzato lo spavento e archiviata in tutti i sensi la pratica, Cecilia Rodriguez – raggiunta da Fanpage – ha riflettuto sull’accaduto minimizzando sul reale pericolo di rimpatrio.

“Io sono extracomunitaria, non sono cittadina italiana. Il mio permesso di soggiorno è scaduto come scade tutti gli anni, perché me lo danno per un anno e quindi va sempre rinnovato – ha chiarito la sorella di Belen – Hanno voluto fare un po’ di problemi ma scade tutti gli anni”

“Mi hanno beccato in quella settimana (quando era a Ischia, ndr) ma avevo tempo per rinnovarlo, quindi, è tutto a posto. Hanno fatto problemi ma continuo a lavorare”.
E se dal punto di vista professionale, l’ex concorrente del Gf Vip va alla grande, anche in amore le cose non potrebbero andare meglio. Con Ignazio Moser la convivenza prosegue e il sogno di un matrimonio prima e una famiglia poi si sta facendo sempre più concreto.

L’ex ciclista non ha voluto sbottonarsi più di tanto, ma ha fatto sapere: “Siamo felici, viviamo insieme e ci viviamo. Si litiga e si sta insieme, si sta bene e ci si ama, è un amore e comprende tutto quello che è un amore”.

Poi ha aggiunto: “Progetti? Futuro prossimo, no. Abbiamo qualche idea, diciamo super-progetto ma se ne parlerà più avanti”.

«Sono extracomunitaria e ogni anno devo…», la confessione di Cecilia Rodriguez sul permesso scadutoultima modifica: 2018-06-22T00:57:06+02:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.