Alena Seredova, frecciata a Buffon: «Non è bello per un bambino vedere nel letto una donna che non è la mamma»

ilaria-d-amico-e-alena-seredova-262114_w1000-e1406023729213«Mio figlio era in vacanza con papà (Gigi Buffon e Ilaria D’Amico) a Forte dei Marmi, mi ha mandato una foto di una casa in affitto e mi ha detto: “Mamma, perché non la prendi, così vieni qui e torniamo insieme?». Alena Seredova, ex di Gigi Buffon e attuale compagnia del manager Alessandro Nasi si confida con Alfonso Signorini, direttore di “Chi”, sulla sua vita dopo la separazione.
Alcune frasi dell’intervista fanno capire che la Seredova non apprezza l’attuale situazione: “Non è bello per un bambino vedere nel letto una donna che non è la mamma”. Gigi ha appena lasciato la Juventus e firmato con il Paris Saint-Germain, alla domanda su chi tiferebbe in una sfida fra i due team, Alena ha risposto: “Ma che domanda… Juventus!”.

Alena Seredova, frecciata a Buffon: «Non è bello per un bambino vedere nel letto una donna che non è la mamma»ultima modifica: 2018-07-11T16:59:18+02:00da cristina_a2016

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Franco Rinaldin scrive:

    Cara Seredova,
    sei una bellissima ragazza qindi lascia perdere Buffon che è una persona montata e che ha anche comportamenti falsi ed ambigui. Pnso cha la D’Amico ha agganciato Buffon per i soldi e la carriera!
    Ciao, Franco

  2. ANNA MARE scrive:

    il tradimento fa male. pero si potrebbe chiede è bello per un bambino vedere nel letto della propria madre un uomo che non sia suo padre?
    pensate prima di farvi pubblicità sulle spalle dei vostri figli

  3. rita scrive:

    Cara Seredova,
    Sei una gran bella donna, ma quello che adoro di te e la tua serietà, non hai perso nulla ,non mi è mai piaciuto lo trovo falso, ti auguro tutta la felicità.
    Ciao, Rita

  4. andre scrive:

    Buffon ha un bidone della spazzatura (differnziata) al posto del cuore

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.